Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

NEWS MILANLazioMilan è un vero e proprio scontro Champions League. C’è un solo punto di distanza fra le due squadre. Ecco perché la sfida di domani, in programma alle 18 allo stadio Olimpico, assume un valore fondamentale.

In attesa delle parole di Gennaro Gattuso in conferenza stampa, fissata per 15 nella sala stampa di Milanello, Simone Inzaghi ha parlato di fronte ai giornalisti per presentare la gara di domani. Il tecnico capitolino sa di avere un vantaggio anche a causa dei tanti infortuni in casa rossonera: “Per noi sarà una gara difficile, anche se il Milan ha qualche problema di infortuni. Sarà una grande sfida, da affrontare nel modo migliore per la nostra classifica. Sarebbe stato bello giocarla con le squadre al completo ma non sarà così, nel calcio moderno bisogna saper convivere con gli infortuni. Dovremo saperli limitare dove hanno più qualità, senza subire le loro ripartenze”.

(Per seguire l’avvicinamento a Lazio-Milan, CLICCA QUI!)

Inzaghi ha dato anche qualche indicazione per quanto riguarda la formazione. Non avrà a disposizione Lucas Leiva, come già annunciato: “Leiva non ci sarà sicuramente: ha avuto un problema durante l’allenamento di giovedì. Sostituto? Badelj e Cataldi si sono allenati bene, dovrò fare una scelta. Durmisi si è allenato oggi per la prima volta dopo l’influenza”. Dubbio invece in attacco per quanto riguarda il partner di Ciro Immobile  “Caicedo ha fatto un allenamento e mezzo con la squadra, spero di averlo a disposizione. Luis Alberto ha buone possibilità di partire titolare, così come Correa: avere tanti giocatori d’attacco diversi è un vantaggio. Due giocheranno domani e due giocheranno a Cipro. Milinkovic-Savic ha recuperato bene, speriamo che domani sia protagonista: lo vedo in crescita”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it