Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

NEWS MILAN – Niente Lazio e Parma per Gonzalo Higuaìn. Il Giudice Sportivo ha confermato la squalifica di due giornate per il Pipita, espulso contro la Juventus per una reazione scomposta nei confronti dell’arbitro.

Non è servita a nulla l’audizione dell’attaccante argentino, durata circa 20 minuti. La società di via Aldo Rossi già sapeva però che sarebbe stato difficile cambiare la situazione. Mancherà quindi per lo scontro Champions di domani contro la Lazio, ma anche per la sfida della prossima settimana contro il Parma. Assenza pesante quella di Higuaìn, che lascia il peso dell’attacco tutto sulle spalle di Patrick Cutrone. Il giovane attaccante rossonero, come riporta Tuttosport, finora non ha mai segnato da solo, ma sempre al fianco del Pipita. L’ex Primavera ha sempre svolto un lavoro egregio per quanto riguarda la fase di non possesso: non è un caso se Gennaro Gattuso ha spesso elogiato la sua propensione al sacrificio.

(Per seguire l’avvicinamento a LazioMilanCLICCA QUI!)

Adesso però servono anche le reti. Stavolta, invece dell’appoggio della punta argentina, avrà la tecnica e l’imprevedibilità di due giocatori come Hakan Calhanoglu e Suso, che agiranno alle spalle di Patrick. A loro il compito di servirlo e di metterlo nelle migliori condizioni per far male. Non come a Siviglia, contro il Real Betis, dove Cutrone fu servito poco e male.

Tornerà all’Olimpico dove ha vissuto tante esperienze ed emozioni diverse. Lì ha affrontato le prime difficoltà in Serie A, nel 4-1 dello scorso anno. Poi però la gioia del gol contro la Roma nella vittoria per 2-0 sigillata da Davide Calabria. Infine, la finale di Coppa Italia contro la Juventus, quando Gianluigi Buffon gli neutralizzò una ghiotta occasione da rete. E adesso Lazio-Milan valido per la Champions League. Ha la responsabilità di sostenere l’attacco orfano del Pipita e di dare risposte alla società, sempre più convinta di andare fino in fondo nella trattativa per Zlatan Ibrahimovic.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it