Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un fiero operaio rossonero, sempre a disposizione di Gennaro Gattuso e utile per la causa Milan. Così per Ignazio Abate, reduce dal match col Parma da difensore centrale, potrebbe esserci anche il rinnovo contrattuale.

Quando l’emergenza diventa un’opportunità. Come infatti riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, è grazie all’ecatombe difensiva che l’esterno di Sant’Agata de’ Goti è tornato a riaffacciarsi in campo. Non solo però per un discorso numerico: al momento opportuno, l’ex Torino si è fatto anche trovare pronto con prestazioni convincenti. Così da possibile terza scelta sulla fascia in attesa di Andrea Conti, è divenuto un perno fondamentale per Rino in un momento tanto delicato.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Non so se possa essere l’inizio di una nuova carriera. Io la vivo alla giornata”, ha dichiarato il difensore a Milan Tv dopo l’ultimo match nell’inedito ruolo. A questo punto, a 32 anni appena compiuti, non sarebbe così sorprendente che a primavera spuntasse un prolungamento contrattuale. I rapporti tra Leonardo e Mino Raiola – sottolinea il quotidiano – sono ottimi e la sua dedizione alla causa è fuori discussione. “Quest’anno è tornata gente di alto spessore, milanisti veri ed è normale che faccia bene a tutto l’ambiente”, è stata la chiosa di Abate ai microfoni dell’emittente ufficiale. 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it