Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Riecco finalmente Gonzalo Higuain. Scontata la doppia squalifica per i match contro Lazio e Parma, il Pipita ora è pronto a tornare in campo in campionato in vista di Milan-Torino di domenica sera.

Intanto, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, lunedì l’argentino ha completato i suoi primi 100 giorni in casa rossonera. E il bilancio resta assolutamente positivo: 10 presenze su 14 e media-gol di 0,5. Nel mezzo poi un paio di infortuni che ne hanno limitato le prestazioni, come l’infiammazione a una vecchia cicatrice muscolare oppure i dolori alla schiena. Il punto più basso – sottolinea il quotidiano – è tuttavia lungo l’asse Inter-Juventus: molto più pesante, per un leader come lui, non riuscire a lasciare il segno in un derby deciso dal connazionale Mauro Icardi e il rigore fallito contro la sua Juventus.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Ora è pronto il grande rientro, lì dove è chiamato a spezzare un digiuno che dura da 4 partite. Poi un doppio obbligo: riscaldare i motivi in vista della Supercoppa di gennaio nuovamente contro la Vecchia Signora, trascinare i suoi in Champions League. Nel frattempo, per spegnere le voci sui presunti mal di pancia, ha chiarito di avere in testa solo il Diavolo. Allo stesso tempo, le strategie di mercato di Leonardo e Paolo Maldini lo obbligano al confronto continuo con l’ombra di Zlatan Ibrahimovic. Interrogato in merito, il sudamericano si è mostrato entusiasta dall’idea: «A chi non piacerebbe giocare insieme a un grandissimo?». Diplomatico, all’apparenza.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it