Federico Giunti
Federico Giunti (©Getty Images)

NEWS MILAN – Dopo la sconfitta interna contro l’Udinese, è arrivato l’inevitabile esonero per Alessandro Lupi. Adesso il Milan Primavera verrà assegnato ad un nuovo allenatore, che avrà il compito di risollevare una squadra in grave crisi.

Secondo quanto rivelato da Tuttosport, il grande favorito per la panchina è Federico Giunti. Una persona che dalle parti di Milanello è tutt’altro che sconosciuta, visto che fu giocatore rossonero tra il 1999 e il 2001. Sabato era presente a San Siro per Milan-Fiorentina e questo viene visto come un indizio ulteriore che conferma le indiscrezioni sul suo conto. Dovrebbe essere lui il nuovo tecnico della Primavera. La sua ultima esperienza da mister è quella a Perugia, dove fu esonerato il 24 ottobre 2017.

Il quotidiano torinese pone Marco Simone come unica alternativa. Anche lui ex calciatore rossonero, era stato contattato da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli quando il Milan aveva intenzione di schierare una squadra B in Serie C. Il progetto è poi naufragato con l’arrivo della nuova proprietà Elliott e della nuova dirigenza. Secondo La Repubblica un altro nome in lizza, ma comunque non favorito rispetto a Giunti, è quello di Angelo Castellazzi. Ha già lavorato nel club tra il 2003 e il 2009.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it