Yannick Ferreira-Carrasco
Yannick Ferreira Carrasco (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Prosegue la trattativa fra il Milan e Ferreira Carrasco. Il belga è diventato l’obiettivo numero uno dei rossoneri per rinforzare la zona offensiva. Ma adesso bisogna fare i conti anche con la concorrenza.

Stando a quanto riportato dalla stampa inglese, sul giocatore del Dalian Yifang ci sarebbe anche il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer, subentrato a José Mourinho meno di un mese fa. I Red Devils non hanno problemi di natura economica e soprattutto possono garantire al giocatore la partecipazione alla Champions League. Nel caso dei rossoneri, invece, l’accesso alla maggior competizione europea sarebbe da conquistare (e con un’alta percentuale di fallimento). Ma, come scrive la Gazzetta dello Sport, il Milan continua a provarci.

Fino ad oggi non c’è stata un’accelerata da parte del club milanista. Ci sono due step da percorrere, uno conseguente all’altro: Leonardo dovrà prima di tutto convincere il giocatore a ridursi drasticamente lo stipendio (in Cina guadagna 10 milioni all’anno, più di Higuaìn, il secondo giocatore con l’ingaggio più alto della Serie A dopo Cristiano Ronaldo); se si raggiungerà l’intesa col giocatore, bisognerà poi portare avanti la trattativa con il Dalian, magari proponendo un prestito con diritto di riscatto.

La strada è tutta in salita per quanto riguarda questa trattativa. Sia per le complicanze economiche che, adesso, anche per la concorrenza. Carrasco però insiste per tornare in Europa, dopo quasi un anno dal suo sbarco in Cina. Ha lasciato troppo presto il calcio che conta e adesso se ne è reso conto. Giocare per il Milan e aiutarlo a conquistare la Champions è un’ipotesi affascinante. Tanto da ridursi lo stipendio? Vedremo.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it