Home Calciomercato Milan Pedullà: “Milan-Piatek ai dettagli. Svolta via mail, niente incontro”

Pedullà: “Milan-Piatek ai dettagli. Svolta via mail, niente incontro”

Piatek Andrea Bertolacci
Piatek & Bertolacci

CALCIOMERCATO MILAN – L’affare Krzysztof Piątek è ormai in dirittura d’arrivo. Mancano gli ultimi dettagli da limare tra Genoa e Milan, poi Gattuso potrà abbracciare il suo nuovo attaccante, che andrà a sostituire il partente Gonzalo Higuain.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Nuovi aggiornamenti sulla trattativa li ha forniti Alfredo Pedullà tramite il proprio sito ufficiale. In particolare si fa riferimento alla possibilità di una contropartita tecnica che il Milan dovrebbe inserire nell’affare, e torna il nome di Andrea Bertolacci: “Milan e Genoa stanno discutendo gli ultimi dettagli per il trasferimento in rossonero di Krzysztof Piatek, con l’attaccante polacco atteso a Milano nelle prossime ore per le visite mediche di rito. Un’operazione in dirittura e che si farà a prescindere dalle contropartite tecniche. Ma negli ultimi minuti è tornato in ballo il nome di Andrea Bertolacci. Il centrocampista classe ’91, in scadenza di contratto e prenotato dal Genoa per giugno a parametro zero, sta valutando concretamente la possibilità di volare in Liguria già a gennaio nell’ambito dell’affare Piatek. Per Bertolacci si tratterebbe del terzo ritorno al Genoa dopo l’esperienza tra il 2012 e il 2015 e quella nella stagione 2017-2018″.

Il nome di Bertolacci è noto da diversi giorni, ed era il candidato numero uno a lasciare Milanello a gennaio per tornare in Liguria. Il giocatore però non era convinto del trasferimento, o meglio, pretendeva una buonuscita da parte del Milan, nonostante il suo contratto fosse in scadenza tra qualche mese. Situazione che certamente avrà irritato Leonardo e tutta la dirigenza rossonera, soprattutto visto che parliamo di un giocatore il cui apporto alla squadra – quando è stato chiamato in causa – è stato molto negativo.

Pedullà fornisce nuovi aggiornamenti: “La svolta del pomeriggio via mail (niente incontro), come vi avevamo raccontato, ha portato alla giusta quadratura del cerchio. Nelle casse del Grifone andranno 35 milioni di euro senza contropartite, confermato il pagamento in un’unica soluzione, mentre i bonus scenderanno a 2-3 milioni rispetto ai 5 iniziali. Tutto questo proprio perché il club rossonero garantirà un pagamento rapido, in un’unica tranche, come da noi anticipato”. L’affare Milan-Genoa per Piatek si chiuderà senza l’inserimento di contropartite.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it