Massimo Ambrosini
Massimo Ambrosini

MILAN NEWS – Il gol è nel sangue di Krzysztof Piatek, attaccante polacco classe ’95 che ieri ha segnato già il terzo gol consecutivo con la maglia del Milan dopo i 13 già messi a segno in campionato ai tempi del Genoa.

Il cambio Piatek-Higuain, con l’argentino che è volato a Londra a gennaio, sembra aver giovato al Milan che ha acquisto un calciatore più giovane, ricco di entusiasmo e che vive un periodo davvero positivo a livello personale. 

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Ieri Massimo Ambrosini, ex capitano del Milan e attuale opinionista Sky, ha commentato così proprio l’andamento dell’attacco rossonero: “La rinuncia a Higuain è pesante. Se la società non è convinta probabilmente fa anche meno per trattenerlo ma se un giocatore è forte non lo puoi cedere alle prime difficoltà. Piatek sta andando bene, credo si stia integrando alla grande, ma non so quanto sia migliore di Higuain alla lunga. Il Milan ha fatto due acquisti a gennaio che devono portarlo in Champions, altrimenti saranno serviti a poco”.

Ambrosini ha voluto anche elogiare Gianluigi Donnarumma, portiere che anche ieri in Roma-Milan è stato a dir poco decisivo: “Sta maturando, è migliorato anche con i piedi, segno che sta crescendo. Tutti i periodi delicati che ha vissuto, fuori e dentro al campo, lo hanno fatto crescere, ora affronta le partite con serenità”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it