Home Calciomercato Milan Milan, rivoluzione a centrocampo? Chi parte e chi può arrivare

Milan, rivoluzione a centrocampo? Chi parte e chi può arrivare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47
tiemoue bakayoko franck kessie
Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko in pressing su Kouamé in Milan-Genoa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In vista del prossimo anno la rosa del Milan potrebbe cambiare nuovamente ed in maniera anche piuttosto sensibile in un reparto in particolare.

Secondo le previsioni del portale Calciomercato.it la società rossonera potrebbe variare molto soprattutto a centrocampo, non per inaffidabilità dei calciatori attualmente presenti in rosa, bensì per questioni legate al futuro e ai contratti di alcuni degli attuali mediani a disposizione di Gennaro Gattuso.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, ecco chi parte e chi arriverà in mezzo al campo

Si parla dunque di una possibile rivoluzione estiva a centrocampo da parte del Milan. Cominciamo con chi sicuramente non si muoverà: Lucas Paquetà, appena sbarcato a Milanello, sarà uno dei punti fermi del futuro rossonero, un calciatore tuttofare e tecnicamente in forte ascesa. Con lui dovrebbe restare anche Giacomo Bonaventura, che rientrerà in estate dal lungo infortunio. La speranza è anche quella di riscattare Timoué Bakayoko dal Chelsea, anche se servirà un esborso da 35 milioni di euro.

Occhio però ai possibili partenti: non è da escludere il ‘sacrificio’ di due elementi importanti come Franck Kessié, richiestissimo all’estero, e Lucas Biglia che con la permanenza di Bakayoko potrebbe trovare ormai spazio ridottissimo. Sicuro invece l’addio di diversi ‘esuberi’ attuali, come Bertolacci, Mauri e Montolivo che vedranno i rispettivi contratti con il Milan scadere a giugno 2019, così da essere liberi di trovarsi una nuova squadra.

Diversi invece i nomi che si fanno in entrata a centrocampo: in Italia il d.t. Leonardo starebbe seguendo il viola Jordan Veretout come rinforzo in cabina di regia o il granata Soualiho Meité, mezzala di quantità che potrebbe sostituire per caratteristiche proprio Kessié. Occhi anche su Bruno Fernandes, attualmente dello Sporting Lisbona, ma il sogno resta Adrien Rabiot, in scadenza con il PSG e con un futuro professionale tutto da decidere.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it