Alberto Zaccheroni
Alberto Zaccheroni (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’attesa per il derby del 17 marzo tra Milan e Inter è già altissima, come dimostrano le tante dichiarazioni di esperti e addetti ai lavori riguardo alla stracittadina.

Intervistato oggi alla Gazzetta dello Sport anche il doppio ex Alberto Zaccheroni ha voluto dire la sua sulla sfida che determinerà gran parte della corsa Champions. Il tecnico romagnolo ha guidato il Milan allo scudetto nel 1999 e successivamente ha allenato anche i rivali interisti nel 2003-2004.

Zaccheroni ha parlato delle motivazioni delle due squadre milanesi, senza però azzardare un pronostico vista l’incertezza del derby: “Chi vincerà? Non lo so. I derby prendono sempre pieghe inspiegabili. Il Milan è più in fiducia come dimostrano i recenti risultati, ma l’Inter sarà rabbiosa. Mi aspetto una sfida molto equilibrata”.

Sui protagonisti del derby invece l’allenatore non ha dubbi: “Le due squadre sono in salute, soprattutto per via del buon momento di alcuni calciatori. Io prevedo nuovi uomini-derby decisivi, magari Piatek per il Milan e Lautaro per l’Inter”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore