Massimo Mirabelli
Massimo Mirabelli (©Getty Images)

Negli ultimi due giorni, la Roma ha dato vita ad una vera e propria rivoluzione. Dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Porto, Eusebio Di Francesco è stato esonerato. Al suo posto arriva Claudio Ranieri, ufficializzato oggi pomeriggio.

Ma non c’è stato soltanto il cambiamento in panchina. In giornata infatti è arrivata anche la rescissione consensuale con il direttore sportivo Monchi. Per ora la carica è stata affidata a Massara, ma la società sta già lavorando per la prossima stagione. Fra i possibili sostituti dell’ex Siviglia c’è anche una vecchia conoscenza del Milan: Massimiliano Mirabelli. In una delle recenti interviste, l’ex dirigente rossonero aveva già commentato le voci: “E’ una grande squadra, sto valutando tante cose”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Sì, perché il suo nome viene accostato alla società giallorossa da diverso tempo. Ma non è l’unico. A James Pallotta e Francesco Totti piace anche il profilo di Piero Ausilio, attuale direttore sportivo dell’Inter. Non dispiace nemmeno quello di Daniele Faggiano, attualmente in forza al Parma. Chiaramente quella di Mirabelli è una candidatura molto forte, anche se non convincere del tutto il club capitolino.

La figura del nuovo direttore sportivo sarà fondamentale per la Roma. Non solo per il calciomercato, ma anche per la scelta del nuovo tecnico. Ranieri ha firmato un contratto di soli tre mesi, quindi al momento arriva con la nomea del traghettatore. Poi, ovviamente, in caso di buoni risultati, potrebbe ambire ad una conferma. Ma è chiaro che la società vuole un profilo importante. E sarà proprio il direttore sportivo ad avere grande peso su questa decisione.

Mirabelli per il Milan è stato importante, nonostante le numerose critiche. La base dell’attuale squadra l’ha costruita lui nel calciomercato del 2017. Ha fatto degli errori, in particolare André Silva, Leonardo Bonucci e Nikola Kalinic, ma per il resto ha portato solo buoni calciatori. Ha rinnovato il contratto di Gianluigi Donnarumma e soprattutto ha creduto fortemente su Gennaro Gattuso.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it