Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

NEWS MILAN – Un killer specializzato anche nei derby. Krzysztof Piatek non smette mai di stupire, né tanto meno di saziarsi. Così, a ridosso della stracittadina lombarda, emerge un dato interessante per l’attaccante. Perché anche lì, nei classici, diventa spesso devastante.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Si può sempre migliorare, è chiaro, ma intanto il bottino è già importante. Come infatti sottolinea Tuttosport oggi in edicola, il gigante dell’Est ha già segnato 4 goal su 8 match bollenti in carriera: 7 in carriera col Cracovia dove ha graffiato due volte il Wisla e una il Sandecja Nowy Sacz, uno in Italia con la maglia del Genoa contro la Sampdoria dove realizzò l’1-1 finale dal dischetto. Quello di domenica a San Siro, quindi, sarò il suo 8° nonché il primo assoluto con la maglia del Diavolo. Otto intanto sono già le gare da titolare disputate da gennaio e soprattutto le reti realizzate, un rendimento straordinario che ha spazzato via il ricordo poco lieto di Gonzalo Higuaín. E a proposito del Pipita: quella numero 9 al momento accantonata, il prossimo anno – assicura il quotidiano – si accomoderà sulle spalle proprio di Piatek. Perché è con quel numero che il 23enne di Dzierżoniów si riconosce. E la sfida lanciata da Leonardo nel giorno della presentazione è già ampiamente vinta.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it