Boateng: “Al Milan belle battaglie. Ibrahimovic grande leader”

Kevin Prince Boateng
Kevin Prince Boateng (©Getty Images)

NEWS MILANKevin Prince-Boateng attualmente milita al Barcellona, dove è giunto in prestito dal Sassuolo a gennaio, ma è molto noto il suo passato in maglia rossonera. A Milano ha vinto uno Scudetto e una Supercoppa Italiana.

In un’intervista concessa a DAZN, il centrocampista ghanese ha parlato della sua esperienza vissuta al Milan tra il 2016 e il 2016 in due diversi momenti: «Nel giro di due mesi divenni il prediletto dei tifosi. Sono sempre stato un giocatore a cui piace fare qualcosa di spettacolare, ma le cose migliori che ho fatto a Milano furono le battaglie in campo. Le reazioni positive del pubblico mi dimostrarono che il cambiamento del mio stile era giusto, sostituii giocatori che nessuno avrebbe mai immaginato in panchina».

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, Boateng ricorda il periodo in maglia rossonera

Boateng nel corso della prima avventura al Milan ha avuto modo di avere Zlatan Ibrahimovic come compagno e lo ammira moltissimo: «Quando entrai nello spogliatoio il primo giorno, mi chiamò per nome. Ho solo pensato “Wow, lui conosce il mio nome”. Siamo andati subito d’accordo. Zlatan è un leader, non ho mai incontrato una persona più ambiziosa. Se perde in allenamento, non ti parla per quattro giorni».

Il 32ennne centrocampista probabilmente farà ritorno in Italia al termine della stagione. Difficile che il Barcellona lo riscatti dal Sassuolo. Chissà se nel suo futuro ci potrà essere la Major League Soccer, dove proprio Ibrahimovic gioca con la maglia dei Los Angeles Galaxy. Un’opzione che potrebbe tentarlo, anche se va detto che per ragioni familiari non dovrebbe allontanarsi troppo dal nostro Paese. Com’è risaputo, ha un figlio con la showgirl italiana Melissa Satta. I due si erano sposati nel 2016, ma non stanno più assieme da diversi mesi.

 

Redazione MilanLive.it