Home Calciomercato Milan Kicker – Milan, sondaggio per Muller: può lasciare il Bayern Monaco

Kicker – Milan, sondaggio per Muller: può lasciare il Bayern Monaco

muller thomas bayern Monaco
Thomas Muller (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – È il mese di maggio e i club stanno studiando le strategie per la prossima campagna acquisti. Si stanno valutando i giocatori da tenere, quelli da cedere e quelli da comprare.

Ovviamente anche in casa Milan vengono fatti questi ragionamenti, però la qualificazione o meno alla prossima Champions League cambierà le prospettive. Raggiungendo il quarto posto, i rossoneri riceverebbero i ricchi premi UEFA decisivi sia per migliorare il bilancio che per avere più margine di spesa nel calciomercato. In questo momento la squadra di Gennaro Gattuso è addirittura settima in classifica, ma sono solo 3 i punti di distanza dall’Atalanta quarta.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, interessa Muller del Bayern Monaco

Secondo quanto rivelato da Kicker, il Milan avrebbe messo nel mirino Thomas Muller per rinforzarsi in estate. Sarebbe già stato effettuato un primo sondaggio esplorativo per l’attaccante del Bayern Monaco. Stessa mossa effettuata pure dall’Inter, anch’essa alla ricerca di innesti di spessore internazionale. Il classe 1989 ha un contratto in scadenza a giugno 2021 e potrebbe lasciare la Baviera in estate.

Il Bayern Monaco è pronto a cambiare molto in vista della prossima stagione. Oltre a Muller, diversi altri calciatori possono partire: Mats Hummels, Rafinha, Jerome Boateng, Renato Sanches e James Rodriguez. Il club tedesco ha già bloccato Lucas Hernandez dell’Atletico Madrid e Benjamin Pavard dello Stoccarda per rinforzare la difesa, ma intende rinforzarsi anche a centrocampo e in attacco. Sono stati annunciati investimenti importanti e qualcuno verrà ceduto per lasciare spazio ai nuovi innesti.

Muller potrebbe far parte di questa “epurazione”, nonostante la lunga militanza nel Bayern Monaco e il suo legame con la squadra. A Milan e Inter uno come lui farebbe sicuramente comodo. Ma anche in Premier League non mancano società interessate al classe 1989. Tra cartellino e ingaggio serve un buon investimento per assicurarsi il calciatore tedesco. La pista inglese sembra più fattibile per il suo futuro.

 

Redazione MilanLive.it