Milan, Giampaolo si candida: “Voglio crescere”

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

NEWS MILAN – Le ultime 4 partite di Gennaro Gattuso sulla panchina de Milan, poi sarà addio. Al di là dell’esito finale e di qualsiasi dichiarazione di facciata in conferenza stampa. Nel frattempo, però, c’è un nuovo candidato per raccogliere la sua eredità: Marco Giampaolo.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come infatti riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, il tecnico di Bellinzona ieri è stato determinato nel post partita e si è virtualmente iscritto alle nomination estive. “Ho voglia di crescere, altrimenti me ne vado”, ha infatti riferito chiaramente il tecnico nel dopo partita di Parma-Sampdoria. E il suo profilo, pur non essendo magari la priorità di Elliott Management Corporation, potrebbe essere preso in seria considerazione in casa Milan nel caso di Europa League o, addirittura, di mancanza assoluta di coppe nella stagione 2019-2020.

Sullo sfondo, infatti, restano tante altre soluzioni prioritarie. Se le piste del made in Italy portano principalmente a Gian Piero Gasperini, Eusebio Di Francesco e Maurizio Sarri, ci sono anche le ipotesi internazionali legate però alla Champions League e che riguardano profili come Leonardo Jardim, Unai Emery e Mauricio Pochettino. Ancora 270 minuti, poi si tireranno le somme.

 

 

Redazione MilanLive.it