Champions, impresa Tottenham contro l’Ajax! Sarà finale tutta inglese

Ajax Tottenham Champions League
Ajax-Tottenham (©Getty Images)

Dopo l’impresa del Liverpool contro il Barcellona ad Anfield Road, è arrivata anche quella del Tottenham ad Amsterdam contro l’Ajax. Due semifinali di Champions League nelle quali le emozioni non sono mancate. E la finale del 1° giugno allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid sarà tutta inglese.

La squadra di Mauricio Pochettino stasera ha fatto qualcosa di incredibile. Nel primo tempo i ragazzi di Erik ten Hag si erano portati avanti 2-0 grazie ai gol di Matthijs de Ligt e di Hakim Ziyech. Sembrava ormai fatta per i Lancieri, che a Londra avevano vinto 1-0 e che dunque si sono ritrovati in una condizione di assoluto vantaggio. Agli Spurs servivano tre reti per accedere alla finale Champions League. C’era bisogno di un’impresa folle e impresa è stata.

Tra il 55′ il 59′ doppietta di Lucas Moura che ha riacceso le speranze del Tottenham. Un Ajax in difficoltà che ha subito l’iniziativa degli ospiti, anche se qualche occasione l’ha creata e c’è stato pure un palo clamoroso del solito Ziyech. Ma al 96′, quando tutto sembrava ormai finito, è arrivata la rete decisiva ancora di Lucas Moura. Il brasiliano ex PSG ha regalato la finale agli Spurs, ovviamente in delirio per il risultato conquistato. Pochettino emozionatissimo, in lacrime per questa serata incredibile. Piangono anche i calciatori olandesi, che comunque meritano grandi applausi per ciò che hanno fatto in questa edizione della Champions League.

Champions League, tabellino Ajax-Tottenham: 2-3 (1° tempo 2-0)

Marcatori: 5’pt de Ligt (Aja); 35’pt Ziyech (Aja); 10’st, 13’st, 45’+5 Lucas Moura (Tot)

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (dal 15’st Veltman), de Jong; Ziyech, Van de Beek (dal 43’st Magallàn), Tadic; Dolberg (dal 22’st Sinkgraven). Allenatore: ten Hag.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier (dal 36’st Lamela), Alderweireld, Vertonghen, Rose (dal 37’st Davies); Wanyama (dal 1’st Llorente), Sissoko; Alli, Eriksen, Lucas Moura; Son. Allenatore: Pochettino.

Ammoniti: 16’pt Sissoko (Tot); 5’st Dolberg (Aja); 31’st Rose (Tot); 32’st Ziyech (Aja); 45’+4 st Onana (Aja). Espulsi: –

Redazione MilanLive.it