Home Milan News PIÙ ROSSO CHE NERO – Borini sputa sangue per il Milan

PIÙ ROSSO CHE NERO – Borini sputa sangue per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29
Fabio Borini
Fabio Borini (©Getty Images)

NEWS MILAN – L’anima guerriera che il Milan è riuscito, finalmente, a mettere sul campo nelle ultime due vittorie contro Bologna e Fiorentina, ha un nome e un cognome: Fabio Borini.

La rivincita dei “brutti e cattivi” già discussa dopo la vittoria sul Bologna, si conferma anche all’Artemio Franchi di Firenze. La settimana scorsa il rossonero aveva detto nel post-partita: “Per vincere le partite, bisogna sputare sangue in campo. Abbiamo carattere, e questo è quello che dobbiamo mostrare sempre”. E ieri nel finale di match, colpito fortuitamente da un avversario in area, si è spaccato il labbro ed è stato costretto a lasciare il campo ancora per il sangue. Poi è stato sostituito da Laxalt per non rischiare nulla, nemmeno di giocare pochi secondi in inferiorità numerica.

-> Per seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Milan, Borini spirito guerriero

Calhanoglu esulta in Fiorentina-Mila (©Getty Images)

Ma al di là di quel che potrebbe sembrare il trailer di un film, con il guerriero protagonista che lotta fino alla fine, viene ferito ma non è morto, ieri Borini è stato ancora una volta esemplare nell’atteggiamento e in senso stretto nella concretezza della sua prestazione. Voto ovviamente ampiamente positivo nelle nostre pagelle di Fiorentina-Milan. Ha corso senza sosta su tutta la fascia, ha fatto il quinto di difesa in diverse occasioni aiutando Rodriguez nei raddoppi e alle spalle sui cross da sinistra dei viola.

In attacco si è mosso con intelligenza e attenzione: tanti movimenti corto-lungo per dare soluzioni ai compagni, si è inserito bene in area affiancando Piatek. Nell’ultimo quarto d’ora ha controllato un pallone con il tacco su lancio dalla difesa, che ha esaltato il settore ospiti rossonero. Ad avercene di giocatori come lui, che danno più del massimo ad ogni partita, non si lamentano mai e quando vengono chiamati in causa riescono anche a risultare decisivi. Borini lo ha dimostrato in queste due stagioni al Milan, e siamo sicuri continuerà a farlo anche in futuro.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it