Gennaro Gattuso Torino Milan
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – Nonostante un addio quasi certo e inevitabile a fine stagione, Gennaro Gattuso resta il migliore allenatore del Milan degli ultimi anni. E a confermarlo sono direttamente i numeri riportati da Tuttosport oggi in edicola.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come infatti evidenzia il quotidiano, con 6 punti nelle ultime due partite, Rino raggiungerebbe quota 68 punti alla guida del suo Diavolo. Più dei colleghi che lo hanno preceduto sulla panchina rossonera nelle ultime cinque stagioni. Non a caso è da anni che il Diavolo non si ritrova a primavera inoltrata in piena corsa per la Champions League: un concetto spesso ribadito e sottolineato dal tecnico in conferenza stampa.

Dopo l’ultima stagione rossonera di Massimiliano Allegri, con i 72 punti ottenuti, inizia la lunga depressione milanista: si fermerà a quota 57 il Milan di Clarence Seedorf, a 52 la squadra di Filippo Inzaghi e di nuovo a 57 la compagine guidata da Sinisa Mihajlovic e poi da Cristian Brocchi nel finale di stagione. Sei punti in meno di quelli raccolti l’anno scorso, con il sesto posto finale raggiunto dopo la transizione a fine novembre da Vincenzo Montella a Gattuso.

Quel che certo – ricorda Ts – è che dopo gli ultimi 180 minuti contro Frosinone e SPAL, Ringhio avrà collezionato 83 presenze sulla panchina rossonera, raggiungendo un’altra icona della storia del club come Cesare Maldini al 16esimo posto tra gli allenatori più longevi. Dall’esordio datato 15 settembre 1999 in Champions League contro il Chelsea, quando aveva poco più di 21 anni, e tra le partite con il Milan da calciatore, 468, e quelle da allenatore, l’ex mediano è secondo solo a Carlo Ancelotti (420 in campo, 160 in panchina) e Niels Liedholm (280 e 394). Numeri più che sufficienti a capire come il rapporto fra Gattuso e il Milan sia viscerale. Ecco perché una separazione a fine stagione, in caso di fallimento, farebbe ancor più male.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it