Milan, settore di San Siro dedicato ai non vedenti

Gazidis e l'associazione Non Vedenti
Ivan Gazidis e l’associazione Non vedenti Milano (acmilan.com)

MILAN NEWS – Il programma presente e futuro del Milan non riguarda soltanto gli aspetti finanziari, commerciali o tecnici, ma anche diverse iniziative davvero particolari e brillanti.

Come riportato da Acmilan.com, il club ha organizzato e creato a San Siro un settore, molto vicino al campo da gioco, dedicato alle persone non vedenti e ipovedenti, stabilendo un legame molto stretto e importante con l’Istituto dei Ciechi di Milano.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Sul sito web ufficiale del club sono stati inseriti i dettagli di questa partnership che porterà a questa iniziativa molto bella per quanto riguardo. A margine di Milan-Frosinone hanno l’amministratore delegato Ivan Gazidis ha incontrato una delegazione del suddetto istituto milanese e il presidente Rodolfo Masto.

Ecco il comunicato riguardo il nuovo settore in questione: “Nel corso dei primi test sono state adottate alcune soluzioni, tra cui un sistema speciale di audiodescrizione della partita (con uno speaker sportivo, formato dall’Istituto) che trasmette una traccia audio che permette ai tifosi di avere il racconto dettagliato del match e dell’ambiente circostante. Il servizio, attivo dalla prima giornata del prossimo campionato, verrà integrato da un team di steward (anch’essi formati dall’Istituto dei Ciechi di Milano) che si occuperà di assistere i tifosi non vedenti e ipovedenti durante tutta la loro permanenza allo stadio.

Il Milan, nell’ambito della sua politica di responsabilità sociale, intende sviluppare anche altre soluzioni per rendere fruibile l’esperienza allo stadio a tutte le categorie di tifosi, sempre più ispirato dal percorso intrapreso dall’Uefa attraverso il CAFE (Centro per l’Accessibilità del Calcio in Europa)”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it