Bologna-Juventus: accordo per il riscatto di Orsolini

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle scorse settimane Riccardo Orsolini era stato accostato al Milan. Si scriveva che Leonardo lo stesse osservando ed in estate poteva farci un pensierino per rinforzare gli esterni della rosa.

Adesso che Leonardo ha dato le dimissioni dal Milan, la situazione potrebbe essere cambiata in maniera importante a livello di scelte da fare in sede di mercato. Si attenderà la decisione di Ivan Gazidis sul nuovo direttore sportivo, che valuterà su chi puntare questa estate per rinforzare i rossoneri e ambire senza ulteriori indugi alla Champions League. Tutti e tre i reparti della squadra saranno da rinforzare in maniera importante, come farlo dipenderà anche dall’allenatore che verrà scelto al posto di Gattuso, che anche lui ha dato ufficialmente l’addio al Milan.

-> Per seguire il calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Calciomercato Milan, il Bologna ha riscattato Orsolini!

Riccardo Orsolini
Riccardo Orsolini (©Getty Images)

Essendo stato accostato al Milan non molto tempo fa, è giusto riferire aggiornamenti circa il riscatto di Orsolini operato dal Bologna in via ufficiale. Raggiunto l’accordo con la Juventus sulla base di 15 milioni di euro.

La Juventus – scrive Gianlucadimarzio.com – continuerà a seguire Orsolini in chiave futura e si è cautelata facendo in modo che il giocatore, sul quale c’era anche l’interesse di Milan e Roma, rimanga a Bologna. Il club bianconero, infatti, avrà la priorità qualora in futuro volesse riprendere l’esterno offensivo.

Pare dunque che questo riscatto obblighi, per certi versi, il Bologna a tenersi Orsolini anche in caso di offerte importati da altri club nel corso dell’estate. Una sorta di “tacito accordo” – che tanto tacito non è visto che è stato riportato – tra Juve e Bologna affinché Orsolini resti un altro anno in rossoblu, con i bianconeri che avrebbero un diritto di prelazione ma senza clausole ufficiali a sancirlo.

Se il Milan fosse concretamente interessato non è dato sapere, ma con l’addio di Leonardo i piani sono senz’altro cambiati. Orsolini in un Milan con ambizioni Champions la prossima stagione poteva essere una buona riserva, ma per la sua crescita è molto più idonea una stagione in cui giochi quanto più possibile titolare.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it