CorSport – Milan, con Giampaolo arriva Anderson e spunta Praet

Joachim Andersen (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Prende forma il Milan di Marco Giampaolo: oltre che nel credo tattico, con tanto di Diavolo col 4-3-1-2, anche sul fronte mercato. Perché con l’approdo in rossonero, il tecnico abruzzese – rivela il Corriere dello Sport – è pronto a portare con sé anche un suo fedelissimo: Joachim Andersen.

Grande protagonista alla Sampdoria e meritevole di un salto di qualità, il difensore danese sarebbe un rinforzo di tutto rispetto per il Milan. Inoltre, considerando l’addio a parametro zero di Cristian Zapata, ricoprirebbe nell’immediato anche il vuoto matematico creatosi.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, la doppia richiesta di Giampaolo

Del resto – ribadisce il quotidiano – il tecnico nativo di Bellinzona ripartirà dalla difesa a quattro di Gennaro Gattuso, e in ogni caso, considerando anche la delicata situazione di Mattia Caldara, la società avrebbe comunque dovuto prendere un difensore centrale nella prossima sessione estiva. Il giocatore di Frederiksberg, il quale ha mostrato grande affidabilità in blucerchiato, intanto rientra perfettamente nei parametri di Elliott Management Corporation in virtù del suo talento e soprattutto dei suoi 23 anni. Si tratta poi di un centrale moderno, bravo nel coprire la profondità e capace di accorciare e allungarsi a seconda del gioco dell’avversario e del momento della partita. Arrivato per soli due milioni dal Twente, potrebbe essere rivenduto per oltre 25 milioni: una maxi plusvalenza per Massimo Ferrero, proprio come già avvenuto con Alessio Romagnoli e Milan Skriniar.

Ma Giampaolo potrebbe richiedere anche un altro giocatore allenato a Genova, Dennis Praet. Sempre in linea con i parametri della proprietà, sarebbe un innesto prezioso e anche necessario considerando i già tanti addii in mediana. In particolare – evidenzia il quotidiano – considerando anche l’addio di Tiémoué Bakayoko, potrebbe essere un jolly prezioso poiché può agire sia da mezzala che in cabina di regia alternandosi magari con Lucas Biglia.

 

 

Redazione MilanLive.it