Milan, sondaggio per Krunic. C’è anche il Genoa

Calciomercato Milan: Krunic piace ai rossoneri, ma è nel mirino anche del Genoa.

rade krunic
Rade Krunic (©Getty Images)

Il Milan cerca rinforzi per il centrocampo. Il reparto va completamente ricostruito, visti i tanti addii a giugno fra scadenze di prestito e di contratto. E occhio anche alle cessioni, in particolare quella di Franck Kessie.

Il centrocampista ivoriano è fra quelli più richiesti. E soprattutto, è quello che potrebbe portare un maggior incasso al club di via Aldo Rossi. Piace molto in Premier League e in Cina. Il ‘Diavolo’ attende offerte. Nel frattempo si dà un’occhiata a profili noti, magari esplosi in questi anni in Serie A. Stefano Sensi è in prima fila: il Milan è avanti, ma occhio alla Juventus. In questi giorni è spuntato fuori anche un altro nome: Rade Krunic, centrocampista dell’Empoli già allenato proprio in Toscana da Marco Giampaolo. Cresciuto molto in questa stagione, è uno dei gioiellini della squadra retrocessa.

Krunic piace anche all’estero

Le indiscrezioni su Krunic risalgono a qualche giorno fa e non sono arrivate conferme in merito. Fatto sta che il serbo è un profilo che può fare bene nel sistema tattico di Giampaolo perché dotato delle giuste doti tecniche. Può fare la mezzala così come il trequartista. Ha tanta qualità ed è bravo negli inserimenti. Stando a quanto scrive l’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’, in queste ore ci sarebbe stato un sondaggio anche del Genoa. Il club di Enrico Preziosi ha scelto Aurelio Andreazzoli per la panchina e Krunic potrebbe essere una delle richieste del tecnico dell’Empoli. Ma non è finita qui, perché il serbo ha grande stima anche all’estero. Sono tre le società che hanno chiesto informazioni per lui: Eintracht FrancoforteWatford e Fenerbahce. Rischia di scatenarsi una vera e propria asta per lui, che è sicuramente un profilo molto interessante. Classe 1995, rientra nei parametri imposti da Ivan Gazidis e Elliott Management Corporation.

CHI E’ FREDERIC MASSARA, L’ALLIEVO DI SABATINI: CARRIERA E TALENTI SCOPERTI

 

Redazione MilanLive.it