Bonifazi e Suso
Kevin Bonifazi e Suso (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri la Spal ha annunciato l’acquisto a titolo definitivo di Kevin Bonifazi, difensore centrale che nell’ultima stagione ha fatto molto bene proprio nella squadra bianco-azzurra.

Poco fa però, in tempi praticamente volanti, il Torino ha annunciato tramite il proprio sito web ufficiale di aver esercitato l’opzione per il contro-riscatto di Bonifazi. Un’operazione di mercato che sembrerebbe piuttosto bizzarra, ma invece è un qualcosa di molto comune per le società italiane, una sorta di premio di valorizzazione annunciato in favore dei club nei quali i talenti si sono espressi positivamente in prestito.

Calciomercato Milan, il Torino si riprende subito Bonifazi

E’ dunque ufficiale: ad oggi Bonifazi è nuovamente un calciatore al 100% del Torino, con il club di Urbano Cairo che ha speso 11 milioni di euro per riprendere dalla Spal il suo difensore dopo averne incassati ieri 10 per il momentaneo riscatto. C’è da capire il Toro se ha deciso di trattenere Bonifazi per farlo diventare un elemento fondamentale della difesa granata di Walter Mazzarri oppure se l’intenzione è quello di cederlo effettuando così una plusvalenza rilevante.

Il Milan è uno dei club italiani maggiormente interessati allo stopper della Nazionale Under-21 azzurra, che potrebbe essere individuato come ottima alternativa ai titolari Musacchio e Romagnoli. Ma al momento sembra che Paolo Maldini sia più intrigato da altre soluzioni per la difesa: piacciono particolarmente il turco Kabak, il danese Andersen e l’atalantino Mancini, calciatori su cui il neo allenatore Marco Giampaolo ha già dato parere positivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it