Kevin Bonifazi
Kevin Bonifazi (Getty Images)

Calciomercato Milan: la SPAL ha ufficializzato il riscatto di Bonifazi per 10 milioni.

Il Milan è a caccia di un difensore centrale. Ad oggi quelli utilizzabili sono soltanto due: Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli, per Mattia Caldara bisognerà aspettare il 2020. Gli obiettivi sono ormai noti.

Paolo Maldini preferirebbe affondare il colpo per Gianluca Mancini o Joachim Andersen. Conoscono bene il nostro campionato, sono giovani e hanno ampie prospettive. Il problema è il costo: entrambi non lasciano Atalanta e Sampdoria per meno di 30 milioni. C’è anche la soluzione di esperienza Dejan Lovren, in forza al Liverpool ma voglioso di una nuova avventura. Lui può liberarsi a prezzo di saldo e ha già dato disponibilità per decurtarsi lo stipendio. In Inghilterra oggi guadagna quasi 5 milioni, cifra troppo alta per le casse rossonere. A 3,5 milioni si può iniziare a ragionare.

Nella lista dei difensori c’è anche il nome di Kevin Bonifazi, autore di un’ottima stagione alla SPAL. Il club di Ferrara ha da poco ufficializzato il riscatto dal Torino per 10 milioni. I granata hanno la possibilità del contro riscatto e la società di Urbano Cairo sta valutando il da farsi. Il Milan segue la vicenda con interesse. Se il Toro dovesse rinunciare a questa opzione, la società di via Aldo Rossi potrebbe strapparlo alla SPAL per una cifra intorno ai 15 milioni. Il giocatore però piace anche alla Roma e all’Atalanta.

Redazione MilanLive.it