Ufficiale: Massara nuovo direttore sportivo del Milan

frederic massara
Frederic Massara (foto acmilan.com)

News Milan: Massara è ufficialmente il nuovo direttore sportivo dei rossoneri.

Frederic Massara è il nuovo direttore sportivo del Milan, adesso è anche ufficiale. Dopo una lunga ricerca, Paolo Maldini ha deciso di affidare a lui l’area sportiva del club di via Aldo Rossi.

Il sogno del direttore tecnico rossonero era Igli Tare, che però ha preferito rimanere alla Lazio. L’ex capitano quindi ha ripiegato su Massara, profilo comunque molto interessante e dal curriculum importante. Considerato il fido collaboratore di Walter Sabatini, ha lavorato prima al Palermo e poi alla Roma, da cui si è separato soltanto poche settimane fa, sostituito con Gianluca Petrachi (non è ancora ufficiale). Senza vincoli contrattuali, ha potuto firmare col Milan senza problemi. Dopo un’esperienza in una piazza importante come quella giallorossa, ora approda in rossonero e ha una grossa responsabilità.

Massara-Milan, ora è ufficiale

Anche sul direttore sportivo si è creata una telenovela nei giorni scorsi. Tanti nomi fatti, ma tutti legati contrattualmente ad altre squadre. Massara invece era libero ed è uno che conosce bene Marco Giampaolo, scelto come nuovo allenatore. I due infatti hanno giocato insieme nel Fidelis Andria negli anni ’90. Probabilmente Maldini ha valutato anche questo fattore per scegliere di affidare a lui la carica di direttore sportivo. Il direttore tecnico rossonero lo ha accolto con queste parole: “Siamo molto felici di accogliere Frederic nel nostro team di lavoro. Grazie alla sua preparazione, serietà e professionalità sarà un valore aggiunto per il Milan e sarà funzionale alle strategie da intraprendere nel nostro percorso di crescita“.

Si compone quindi la triade, formata proprio da Maldini e da un’altra leggenda come Zvonimir Boban, nuovo Chief Football Officier. Loro tre hanno una grossa responsabilità: riportare il Milan in alto tramite un progetto legato alla politica dei giovani. E in questo Massara è un esperto, visto che ha portato (insieme a Sabatini) a Palermo e Roma giocatori a basso costo che poi sono stati rivenduti a cifre spropositate. Facciamo un enorme in bocca al lupo al nostro nuovo dirigente e… buon lavoro!

 

Redazione MilanLive.it