Home Calciomercato Milan Brasile, Everton brilla in Copa America: Leonardo lo voleva al Milan

Brasile, Everton brilla in Copa America: Leonardo lo voleva al Milan

Calciomercato Milan, Brasile pazzo di Everton Cebolinha: un pallino di Leonardo.

Everton Sousa Soares
Everton Sousa Soares (Getty Images)

Everton Sousa Soares sta decisamente brillando con la maglia del Brasile nella Copa America 2019. Manca Neymar, ma il gioiello del Gremio de Porto Alegre sta cercando di non farlo rimpiangere.

Nella partita di esordio contro la Bolivia c’è stata la vittoria per 3-0 della nazionale verdeoro ed Everton ha messo il proprio sigillo segnando il tris. Subentrato nel corso del secondo tempo, all’85’ è rientrato dalla sinistra per calciare a giro col suo piede destro e non ha lasciato scampo al portiere avversario. Nel deludente 0-0 contro il Venezuela è nuovamente entrato a match in corso, ma non ha trovato la via della rete. Invocato da tifosi e stampa, l’esterno offensivo 23enne è stato schierato titolare contro il Perù ed ha segnato il gol del 3-0 nella gara poi finita 5-0 per la Seleçao.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, quale futuro per Everton del Gremio?

Il talento del Gremio de Porto Alegre è molto veloce e abile nel dribbling, un profilo che al Milan avrebbe fatto molto comodo nel 4-3-3 e difatti Leonardo aveva avviato i contatti per cercare di portarlo a Milanello. Ma il dirigente brasiliano ha poi deciso di lasciare il club e di tornare al PSG, dove è diventato il nuovo direttore sportivo al posto di Antero Henrique. Anche il Manchester City era sulle tracce di Everton, profilo che sembra piacere a Pep Guardiola. Il prezzo? Non inferiore a 40 milioni di euro, ma può anche crescere in base a come proseguirà la sua Copa America 2019. Nel contratto in scadenza nel 2022 c’è una clausola rescissoria da 80 milioni e il Gremio spera di vendere il proprio gioiello ad una cifra non troppo distante.

In Brasile c’è grande apprezzamento per Everton, soprannominato Ceboliha per via di un personaggio di un famoso cartone animato brasiliano al quale assomiglierebbe. La Cebola è la cipolla, ortaggio che fa piangere come Everton fa piangere gli avversari che vengono puntati nell’uno contro uno da lui. La vetrina della Copa America può favorire un trasferimento del giocatore in Europa, da dove non mancheranno le offerte per lui. Difficile vederlo al Milan.

 

Redazione MilanLive.it