L’Algeria sconfigge il Senegal e si aggiudica la Coppa d’Africa 2019. Un successo nel segno di Bennacer, acquisto del Milan premiato come best player della manifestazione.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©Getty Images)

E’ l’Algeria a conquistare la Coppa d’Africa 2019. La nazionale guidata dal commissario tecnico Djamel Belmadi ha sconfitto il Senegal per 1-0 nella finale giocata allo Stadio Internazionale del Cairo.

Il gol decisivo è stato segnato da Baghdad Bounedjah, attaccante dell’Al Sadd, dopo solamente due minuti di gioco. Dopo essere stato servito da Ismael Bennacer, ha calciato in maniera potente col destro trovando una fortunata deviazione di Salif Sané che ha beffato il portiere Alfred Gomis. I ragazzi di Aliou Cissé hanno fatto di più come possesso palla e tiri totali, però non sono stati precisi al momento di segnare.

Per l’Algeria si tratta del secondo trionfo in Coppa d’Africa dopo quello del 1990. E’ stato un percorso fantastico quello della nazionale di Belmadi, che ha vinto tutte e sette le partite disputate. La sorpresa assoluta è stata rappresentata da Bennacer, centrocampista retrocesso dalla Serie A con l’Empoli e acquistato dal Milan. A suon di buone prestazioni ha dimostrato di meritare la chance di indossare la maglia rossonera. Inoltre, è stato anche premiato come miglior giocatore della competizione.

Per il 22enne centrocampista algerino il Milan ha investito 16 milioni di euro più 1-2 di bonus. Il prezzo avrebbe potuto essere maggiore se Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara non avessero anticipato l’operazione. Adesso per Ismael ci sarà un po’ di meritata vacanza prima di mettersi a disposizione di mister Marco Giampaolo.

FINALE COPPA D’AFRICA 2019, SENEGAL-ALGERIA 0-1: IL TABELLINO

Senegal (4-3-3): Gomis; Gassama, Sané, Kouyaté, Sabaly; Ndiaye (59′ Diatta), Gueye, Saivet (75′ Diagne); Sarr, Mané, Niang (85′ Kieta Baldé). All.: A. Cissé.

Algeria (4-3-3): M’Bolhi; Zeffane, Mandi, Benlamri, Bensebaini; Guedioura, Bennacer, Feghouli (85′ Tahrat); Mahrez, Bounedjah (89′ Slimani), Belaili (84′ Brahimi). All.: Belmadi.

Arbitro: Alioum Alioum (Senegal).
Gol: 2′ Bounedjah (A).
Note – Recupero 2+4. Ammoniti: Bensebaini, Belaili, Gueye, Gassama, Mandi, Guedioura.