Milan, sono in bilico molti dei convocati di Marco Giampaolo per l’ICC. In particolare lo sono tre giocatori che potrebbero anche stravolgere il mercato rossonero. 

André Silva
André Silva (Foto AC Milan)

Sono 27 i convocati del Milan per l’International Cup Champions, su molti dei quali però pendono grossi punti interrogativi. E come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, c’è chi non potrebbe fare nemmeno in tempo a smaltire il jet-lag, che potrebbe già ritrovarsi su un altro aereo.

La situazione, infatti, è fluida ma a tratti anche paradossale. Tipo quella che riguarda Suso: il tecnico abruzzese ne annota i progressi nel nuovo ruolo da trequartista, ma i vertici tra agente e dirigenti, nel frattempo, ne mettono in dubbio il futuro in rossonero.

Milan: Suso, Cutrone e André Silva sul mercato

Ma lo spagnolo non è il solo. Perché in realtà – ribadisce il quotidiano – anche André Silva e Patrick Cutrone sono effettivamente sul mercato, ancor prima di qualsiasi valutazione. Un tris di cessioni che potrebbe portare un tesoro potenziale da 100 milioni di euro, da reinvestire in parte per il fronte offensivo.

E il nome caldo in entrata è sempre Angel Correa dell’Atlético Madrid, per il quale però i Colchoneros dovranno sgonfiare il prezzo di circa 10 milioni di euro rispetto alla prima richiesta da 50 tondi.

Milan, fissati i prezzi in uscita

Il portoghese, che a Milanello ha lasciato buone sensazioni, si ritrova praticamente nella stessa situazione di un anno fa, quando prese parte alla torunée rossonera, giocò e segnò contro il Barcellona, per poi salutare in direzione Siviglia. Se partirà anche stavolta, lo farà a titolo definitivo e sulla base di 25-30 milioni. Monaco e Wolverhampton sono in allerta.

Club inglese che si muove intanto anche per lo stesso Cutrone, e il Milan anche ha fissato il prezzo: 25 milioni di euro. Il problema è che poi andrà convinto il giocatore, certamente non entusiasmato all’impatto dall’idea. Per Suso, invece, è stato ribadito all’agente che sarà concesso uno sconto rispetto ai 38 milioni di euro della clausola rescissoria.

 

 

Redazione MilanLive.it