Gazzetta – Rafael Leão e Léo Duarte: oggi visite mediche e firma

Rafael Leão e Léo Duarte: è il giorno delle visite mediche col Milan. Entrambi i giocatori sono attesi in giornata per test e firme sul contratto

Rafael Leao
Rafael Leao (©Getty Images)

Rafael Leão e Léo Duarte al Milan, è il grande giorno. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport in edicola, entrambi approderanno oggi a Milano per visite mediche e firma col club rossonero.

L’attaccante portoghese è atteso all’aeroporto di Malpensa con un volo proveniente da Lisbona in tarda mattinata, mentre il brasiliano arriverà più tardi. Le visite mediche sono già programmate, così come sembrerebbe sia già pronta anche la conferenza stampa di presentazione.

Tutti pronti per Cardiff

I due neo acquisti rossoneri, tuttavia, non incontreranno subito la squadra. Perché sebbene sia rientrata ieri da Boston, Marco Giampaolo le ha concesso tre giorni di riposo. Così il gruppo si rivedrà direttamente venerdì mattina, quando partirà alla volta di Cardiff, altra tappa dell’International Champions Cup, dove prenderanno parte anche i due nuovi acquisti anche se non giocheranno.

Chi sono Léo Duarte e Rafael Leão

Léo Duarte è un difensore che ha vinto finora a livello giovanile, ma che non ha mai avuto una chance nella Seleção o una certa ribalta in chiave internazionale. E’ considerato un buon difensore centrale, veloce e pratico, ma non eccellente nella tecnica e – riferiscono in Brasile – gli manca capacità di concentrazione continua. Si tratta tuttavia di un buon acquisto per 10 milioni di euro, una riserva che si metterà in fila per cercare di ottenere una maglia da titolare accanto ad Alessio Romagnoli.

Il 20enne Leão, invece, già di un certo risalto in chiave internazionale. Protagonista nell’ultima annata del Lilla, è diventato l’obiettivo di innumerevoli club e si sprecano. Nella trattativa, oltre i 30 milioni di euro, il Milan ha inserito anche il difensore Tiago Djalo, valutato 5 milioni, per un affare tutto lusitano. Si tratta di un centravanti duttile, capace all’occorrenza di muoversi anche come seconda punta.

 

 

Redazione MilanLive.it