Esordio per Patrick Cutrone in Premier League con la maglia del Wolverhampton. L’ex attaccante del Milan è entrato dalla panchina nel secondo tempo.

Patrick Cutrone (Foto wolves.co.uk)

Dopo l’addio al Milan, Patrick Cutrone ha intrapreso una nuova avventura in Inghilterra con la maglia del Wolverhampton. Oggi, nel primo match stagionale della squadra in Premier League, ha fatto il suo esordio.

Cutrone è stato escluso dall’11 iniziale da mister Nuno Espirito Santo, che nel 3-5-2 di partenza ha giocato con la coppia di punte Jimenez-Jota. Proprio quest’ultimo è stato sostituito al 76′ per far spazio a Cutrone. Esordio in Premier League per l’attaccante con la maglia numero 10.

Cutrone: l’esordio in Premier League

Grande emozione per Patrick, al debutto nel campionato più bello del mondo contro il Leicester reso celebre e leggendario da mister Claudio Ranieri. Il match, nonostante i tanti cambi e l’ingresso appunto di Cutrone, è rimasto fermo sul punteggio di 0-0 fino al fischio finale dell’arbitro.

L’ex baby bomber rossonero ha provato a darsi da fare, come suo solito, ma ha toccato pochi palloni e non è riuscito a far male alla difesa avversaria. Soltanto una minima occasione per Patrick, un paio di minuti dopo il suo ingresso: dentro l’area di rigore prova a saltare l’avversario, ma viene subito fermato dall’arbitro che ha ravvisato un fallo in attacco.

L’intesa con i compagni è tutta da trovare, così come non sarà facile l’adattamento ad un nuovo campionato. Al di là dell’andamento non positivo per la squadra, che pure ha ottenuto un buon pareggio in trasferta all’esordio, siamo certi che Cutrone difficilmente dimenticherà questo giorno: esordio in Premier League al King Power Stadium.

I prossimi avversari dei Wolves di Cutrone

Giovedì il Wolverhampton giocherà il ritorno dei preliminari di Europa League contro il Pyunik, all’andata battuto 4-0 e con Cutrone tra i protagonisti per essersi guadagnato un calcio di rigore.

Sarà l’esordio nello stadio di casa dei Wolves, Molineux Stadium. Vedremo che accoglienza gli riserveranno i circa 30.000 spettatori. Peraltro, dopo l’impegno in EL, Cutrone e il Wolverhampton nel monday night di Premier sfideranno addirittura il Manchester United.

I Red Devils saranno il primo top club di lusso della Premier che Cutrone e compagni sfideranno. La scorsa stagione si erano piazzati proprio alle spalle della squadra di Solskaer: 9 punti di differenza tra le due squadre.

Vedremo come andrà l’impegno di lunedì tra Wolverhamton e Manchester United, e soprattutto quanto sarà il minutaggio di Cutrone rispetto ai quasi 20 minuti giocati oggi in Leicester-Wolverhampton.