Home Calciomercato Milan Milan, proposto un terzino destro. Ma Conti vuole restare

Milan, proposto un terzino destro. Ma Conti vuole restare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28

Milan, quale sarà il futuro di Andrea Conti? La società valuta un prestito e trova un sostituto, ma il giocatore vuole restare. Le ultime

conti andrea 12
Andrea Conti (©Getty Images)

Davide Calabria titolare, Andrea Conti riserva: come riferisce Calciomercato.com, sarà ancora questa la gerarchia in casa Milan. Si continua quindi sulla linea di Gennaro Gattuso, finché non sarà il campo a ribaltare uno scenario al momento abbastanza delineato.

Marco Giampaolo stima parecchio l’ex Atalanta, ma la scelta è inevitabile considerando gli acciacchi fisici da cui è reduce e la brillantezza del 22enne cresciuto nel settore giovanile rossonero.

Milan, spunta il sostituto di Conti

Ecco che nasce l’idea di un prestito per il 24enne di Lecco. Come riferisce il portale, avverrebbe solo e unicamente a titolo temporaneo: l’intento, infatti,  sarebbe quello di valorizzare il giocatore per poi reintegrarlo al top in rosa.

E sono anche già pervenute delle proposte intente ad assecondare questa disponibilità. In Italia si è affacciato il Parma con tanto di incontro tra il Dt Paolo Maldini e il Ds Daniele Faggiano a Casa Milan nei giorni scorsi, mentre dall’estero giunge una nuova proposta del Werder Brema in merito. Al Milan sarebbe stato anche proposto un sostituto eventuale: Serge Aurier del Tottenham.

Ma l’ex Atalanta vuole restare

l problema è che Conti non la pensa come la società: pur apprezzandone le intenzioni, preferisce restare in rosa per giocarsi un posto con l’amico fraterno Calabria. Fermo restando che non appare nemmeno troppo convinto delle due offerte in questione, il che, quindi, blocca sul nascere ogni ragionamento.

La ferrea volontà del giocatore è stata ribadita dallo stesso nel corso di un’intervista dello scorso 29 luglio: “Davide arriva da una stagione importante, ma non mi sento inferiore a nessuno e voglio dimostrare che il Milan con me ha visto giusto. Qui vorrei passare tanti anni, se non addirittura chiudere la carriera. Sono convinto: questo sarà il mio anno”.

 

Milan, si lavora per bloccare Florian Neuhaus: c’è il suo ok