Pioli, stop alle critiche: San Siro accoglie il nuovo mister

Stefano Pioli esordirà finalmente domenica contro il Lecce a San Siro, nella speranza di poter festeggiare subito con una vittoria.

Stefano Pioli AC Milan
Stefano Pioli (foto acmilan.com)

Uno degli hashtag che negli scorsi giorni ha maggiormente invaso i social network riguardava il neo allenatore rossonero Stefano Pioli, l’uomo scelto per sostituire l’esonerato Giampaolo.

#PioliOut è stata la parola chiave di molti tifosi rossoneri per esprimere la propria discordia nella scelta di assegnare all’ex Inter la panchina del Milan. Dopo i ‘no’ arrivati da Spalletti e Garcia, il club rossonero ha deciso di puntare comunque su Pioli, allenatore esperto e che sa riparare le situazioni di difficoltà.

Non a caso, come scrive anche Tuttosport, Pioli è stato uno dei pochi allenatori entrati, inizialmente almeno, nelle grazie del tifo interista quando nel 2016 fu chiamato per risollevare la situazione.

Sotto la sua guida l’Inter risalì almeno in parte la china, ottenendo ben 24 punti nelle prime dieci gare, riportando fiducia in casa nerazzurra e finendo addirittura tra i cori positivi del proprio pubblico. Una situazione che non accadeva dai tempi di José Mourinho.

Il club rossonero si augura che accada lo stesso già da domenica per Milan-Lecce, gara d’esordio per Pioli in panchina: i tifosi saranno circa 50 mila a San Siro e ci si aspetta che gli hashtag e le critiche si plachino, dando fiducia ad un allenatore già fin troppo discusso senza che abbia avuto ancora il tempo di lavorare con calma.

Rebic-Milan, non è scoccata la scintilla: Pioli deve rigenerarlo