Milan, l’arrivo di Rangnick sarà un assist per Leão? 

Milan, l’arrivo di Ralf Rangnick può essere un assist per il giovane e acerbo Rafael Leão. Uno degli obiettivi del tecnico tedesco, oltre a risollevare il Diavolo, sarà anche valorizzare un investimento da 35 milioni di euro. 

Rafael Leão (©Getty Images)

Milan, e se fosse Ralf Rangnick la chiave per l’acerbo Rafael Leão? Lo riferisce Tuttosport oggi in edicola, sottolineando come l’arrivo del manager tedesco potrebbe essere un grosso assist per il talento lusitano che non è riuscito a esprimere del tutto il suo strapotere.

Il portoghese si è infatti arrestato nel suo processo di crescita. Dopo aver spedito in panchina Krzysztof Piatek e poi anche fuori dal Milan, l’ex Lilla non è riuscito a dare continuità. La trasferta di Cagliari sembrava l’avvio di una cavalcata esaltante accanto a Zlatan Ibrahimovic, e invece si è rivelata solo un’illusione.

Da lì poi le occasioni fallite, le insufficienze e poi le varie panchine accumulate. Fino a un atteggiamento non positivo anche in allenamento e in campo, il quale gli costò un richiamo pubblico da Pioli lo scorso 3 novembre. “Non è entrato non lo spirito giusto, sa di aver sbagliato. Ovviamente è giovane e mi auguro abbia imparato la lezione”, riferì all’epoca il tecnico rossonero.

Ed è qui che può subentrare l’abilità principale di Rangnick, ormai designato come prossima guida tecnica del Diavolo. Abituato a lavorare con i giovani, il profilo di Leão sembra sposarsi alla perfezione con l’idea di giocatori che ha il 61enne teutonico. E’ un prototipo ideale per la sua filosofia di gioco e di calcio.

Rangnick dovrà forgiarlo a dovere appena sarà confermato l’approdo. Perché dopo gli 8 gol in 24 gare di Ligue 1, in Serie A si è fermato a soli due centri in 21 apparizioni. Numeri non da attaccante del Milan. Soprattutto non da centravanti. Rilanciare il Milan e salvare un investimento di 35 milioni di euro: saranno queste le prime due missioni del tecnico di Backnang. 

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, SHEVCHENKO RACCONTA LA SUA ESPERIENZA