Milan, accordo con Ibrahimovic: cifre e dettagli

Il Milan e Mino Raiola hanno raggiunto un’intesa economica per il prolungamento contrattuale di Zlatan Ibrahimovic. Ingaggio in linea con le richieste.

ibra milan soluzione rinnovo
Zlatan Ibrahimovic (foto AC Milan – Puma Football)

Zlatan Ibrahimovic rimarrà al Milan. Finalmente è stato trovato l’accordo definitivo per il suo rinnovo di contratto fino a giugno 2021.

Dopo settimane di intese trattative, le parti sono giunte alla fumata bianca tanto desiderata. Come riportato dai colleghi di calciomercato.com, l’intesa è stata trovata su un ingaggio da 6 milioni di euro netti più un altro milione di bonus (circa 500 mila euro dovrebbero essere legati alla qualificazione in Champions League). Si raggiungono così i 7 milioni che Mino Raiola pretendeva per Ibra.

Nelle prossime ore il giocatore prenderà un aereo dalla Svezia in direzione Milano. La dirigenza lo attende per la firma del nuovo contratto e Stefano Pioli lo aspetta per gli allenamenti a Milanello. La telenovela relativa al rinnovo si sta concludendo con un esito positivo. Tutti hanno ottenuto ciò che volevano alla fine.

Il Milan sperava di spendere qualcosa in meno per lo stipendio di Ibrahimovic, però ha dovuto alzare l’offerta per non perdere un giocatore centrale nel progetto di mister Pioli. Tutti hanno visto l’impatto avuto dal 38enne svedese dal momento del suo ritorno in rossonero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan, Romagnoli: “Ripetere ultimi mesi della scorsa stagione”