Milan, emergenza difesa: bisogna prendere presto un centrale

Stefano Pioli necessita di disporre di un nuovo centrale difensivo. Ne ha ben tre assenti per diversi motivi e solo due disponibili. Il Milan deve intervenire.

Milan mercato difensore centrale
Paolo Maldini e Frederic Massara (©Getty Images)

La priorità del calciomercato del Milan è chiara in questo momento: serve prendere un nuovo difensore centrale. Stefano Pioli è in emergenza nel reparto difensivo, dove oggi ha solamente Simon Kjaer e Matteo Gabbia da poter impiegare nel ruolo.

Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli sono fuori per problemi fisici e potrebbero rientrare dopo la sosta, anche se gli servirà del tempo per raggiungere uno stato di forma ottimale. Invece Leo Duarte è out a causa della positività al Covid-19. La coperta è corta nella retroguardia.

Paolo Maldini e Frederic Massara devono accelerare per l’acquisto di un nuovo difensore centrale. Il Milan ne aveva comunque bisogno, dato che Musacchio e Duarte già nella scorsa stagione si sono mostrati scarsamente affidabili. Oltre ad essere protagonisti di numerosi infortuni, anche le prestazioni non hanno convinto.

L’ideale la squadra rossonera sarebbe prendere un giocatore che abbia già dell’esperienza in ambito europeo. In modo tale che possa da subito avere buon impatto a Milanello, senza la necessità di dover attendere troppo un adattamento. Non ci aspettiamo un grande investimento, anche se piacciono molto nomi come Nikola Milenkovic e Wesley Fofana. Tuttavia, senza la cessione di Lucas Paquetà la società deve stare attenta al bilancio e limitare le spese.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ibrahimovic, il Milan vuole accelerare il rientro: la strategia