Udinese, Deulofeu: “Potevo tornare al Milan, ora voglio batterlo”

Gerard Deulofeu carico in vista di Udinese-Milan di Serie A. Ha giocato con la maglia rossonera e avrebbe anche potuto tornare a Milanello.

Deulofeu ritorno Milan Udinese
Gerard Deulofeu (foto Udinese Calcio)

Ha vissuto dei mesi positivi in rossonero nella stagione 2016/2017 e ha più volte sperato di tornare a indossare quella maglia, ma Gerard Deulofeu domenica affronterà il Milan da avversario.

Lo farà con la casacca dell’Udinese, dove si è trasferito in prestito dopo la retrocessione del Watford. Non è ancora al 100% della condizione fisica, essendo reduce da un grave infortunio, ma sta recuperando. In settimana ha segnato al Vicenza in Coppa Italia. L’allenatore Luca Gotti potrebbe sfruttare le sue caratteristiche a partita in corso domenica.

Deulofeu, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha spiegato di essere impaziente di sfidare il Milan in Serie A: «Non vedo l’ora di affrontarli, stanno facendo molto bene, anche con Ibrahimovic. Ma sono convinto che se giochiamo con più intensità possiamo vincere anche perché dobbiamo fare punti».

L’esterno offensivo spagnolo conferma che c’era la possibilità di tornare a Milanello, però alla fine è andato all’Udinese: «Era un’opzione, come lo è stato il Napoli e altre big. Poi si è deciso per Udine perché a me serve giocare con continuità per tornare al mio livello. Io vivo per il calcio e voglio sempre giocare, stare in panchina non mi piace. Se non gioco non sono felice».

Un giocatore come Deulofeu può certamente diventare titolare nella squadra friulana, appena sarà in forma. Possiede qualità importanti e mister Gotti dovrà sfruttarle per garantire all’Udinese una salvezza tranquilla.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan oltre Ibra, i giovani battono lo Sparta: Pioli scopre Dalot