Juventus eliminata, Nedved infuriato: calcio al tabellone | Video

Juventus-Porto di Champions League di ieri sera ha eliminato i bianconeri dalla competizione, scatenando le ire di Pavel Nedved, ripreso in uno sfogo di rabbia alla fine della partita.

la risposta Scalcia il tabellone (foto Twitter @larisposta_42)
la risposta Scalcia il tabellone (foto Twitter @larisposta_42)

La Juventus ieri non è riuscita, malgrado la vittoria per 3-2, a ribaltare la sconfitta dell’andata negli ottavi di finale di  Champions League contro il Porto, venendo eliminata dalla competizione. Il finale di gara è stata molto concitato, con i bianconeri che hanno protestato per un presunto contatto in area di rigore portoghese.

Le telecamere hanno colto immediatamente Andrea Pirlo mentre protestava con l’arbitro, mentre alcuni video amatoriali hanno ripreso Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, scalciare un tabellone pubblicitario.


Leggi anche:


Pavel Nedved scalcia un cartellone infuriato, il video

Le eliminazioni dalle competizioni europee fanno sempre male, ma per Pavel Nedved, così come per la sua Juventus, fa ancora più male.

Per l’ex calciatore ceco la Champions League è una vera ossessione, avendola sfiorata da calciatore proprio nelle file bianconere, quando il Milan beffò ai rigori la Vecchia Signora. Nedved non prese parte alla gara poiché squalificato, e da allora non riuscì più a disputare un atto finale della rassegna.

Da dirigente l’obiettivo non è ancora arrivato, e nella gara di ieri il dirigente juventino è esploso in un gesto di rabbia. La gara è stata sempre in bilico, con molta tensione nel finale. Al fischio dell’arbitro la sua rabbia è stata colta da un video amatoriale a bordo campo.

Ecco le immagini: