Manchester-Milan: Maguire, incredibile gol sbagliato | Video

Il Manchester United ha letteralmente graziato il Milan nel primo tempo. Paradossale l’errore di Maguire sotto porta.

Maguire gol mangiato

Partita interessante e godibile quella di Old Trafford tra Manchester United e Milan, per l’andata degli ottavi di Europa League. Gran partenza del Milan, che si è visto annullare un gol di Franck Kessie per un dubbio fallo di mano dal limite dell’area.

Ma il Manchester si è letteralmente divorato il gol del vantaggio al 38′ minuto del primo tempo. Su un calcio d’angolo da destra Harry Maguire ha clamorosamente sbagliato un gol fatto. Il capitano dei Red Devils, a porta praticamente vuota, ha colpito in pieno il palo dopo una sponda perfetta di Bruno Fernandes che aveva tagliato fuori pure Donnarumma.

Palo pieno di Maguire e pallone che si è allontanato dalla porta rossonera. Un brivido enorme per la squadra di Stefano Pioli che non meritava certo di passare in svataggio. I primi 45 minuti si sono poi conclusi a reti bianche.

IL VIDEO DELL’ERRORE INCREDIBILE DI MAGUIRE | CLICCA QUI

Manchester-Milan, errore Maguire: social impazziti

Una quantita di tweet e post enormi subito dopo l’errore di Maguire sui vari social, in particolar modo Twitter, anche dall’Inghilterra. Chiaramente la prima cosa venuta fuori è prezzo che lo United pagò per comprarlo dal Leicester qualche anno fa: 80 milioni, soldi che fanno di lui uno dei difensori più pagati di sempre. Ed ecco quindi tweet di sfottò nei confronti di questo calciatore, che fino a questo momento non ha di certo rispettato le promesse né giustificato la spesa fatta dal Manchester United. Sicuramente, rispetto all’inizio, è in crescita: tra l’altro Solskjaer lo ha fatto subito capitano perché in quanto a leadership sa il fatto suo.

Maguire è un calciatore con una struttura fisica importante ed è bravo nel difendere sul corto. Il problema è quando lo si prende sul lungo, ed è proprio questo che dovrebbe sfruttare Leao, schierato come attaccante da Pioli questa sera. Per il difensore, comunque, ora sarà una partita ancor più difficile forse perché condizionato da questo errore incredibile. Sa bene che da domani per lui ci saranno nuove critiche e prese in giro sui social. Ma sono già iniziate in questi minuti…