Salernitana in Serie A! Il Monza di Brocchi ai playoff

La Salernitana torna in Serie A dopo 22 anni. Decisiva la vittoria contro il Pescara. Sconfitto invece il Monza che aspetta di giocare i play-off

Salernitana Serie A
Salernitana (©Getty Images)

Una giornata magica per la Salernitana! La squadra campana ha battuto per 3-0 l’ormai retrocesso in C Pescara, e si è aggiudicata la promozione in Serie A. Dopo 22 anni, quindi, il club in parte proprietà di Lotito torna nel massimo campionato e si aggiunge all’Empoli promosso con due giornate d’anticipo.

Al contrario, è andata sin troppo male alla squadra guidata dall’ex Milan Cristian Brocchi. Il Monza, che sperava in un suo successo e nella sconfitta della Salernitana, ha visto scemare la promozione diretta in Serie A. Al club brianzolo, terzo nella classifica di Serie B, toccherà quindi disputare le semifinali dei play-off. La sconfitta in trasferta contro il Brescia, per 2-0, ha spento i sogni più prossimi del Monza. La squadra di casa, invece, è riuscita a meritarsi l’agognato play-off.

Adesso, non ci rimane quindi che aspettare per conoscere la terza squadra che verrà promossa in Serie A. Per il Monza di Berlusconi l’obiettivo rimane vivo, ma bisognerà lottare duro. La Salernitana, invece, dovrà far i conti con il futuro della sua proprietà. Sappiamo che in Serie A non possono coesistere due club appartenenti allo stesso soggetto. Probabilmente, Claudio Lotito (proprietario della Salernitana in società con Marco Mezzaroma) sarà costretto a vendere la società campana e dedicarsi interamente alla Lazio.