Ufficiale: cinque sostituzioni fino al 31 dicembre 2022

E’ arrivata l’ufficialità, l’IFAB ha deciso che fino al 31 dicembre 2022 i tecnici potranno continuare ad usufruire delle cinque sostituzioni all’interno di un match

Brahim Diaz e Stefano Pioli
Brahim Diaz e Stefano Pioli (© Getty Images)

L’International Football Association Board ha deciso che si proseguirà a giocare, potendo usufruire delle cinque sostituzione. Sembrava poter essere solo una misura temporanea, presa per far fronte alle tantissime partite ravvicinate in era covid, ma l’IFAB ha deciso – dopo una riunione del Consiglio in Videoconferenza – di prorogare la misura fino al 31 dicembre 2022.

Di fatto in tutta la prossima stagione si potranno utilizzare le cinque sostituzioni così come per metà della 2022/2023. Lo stop arriverà – salvo ulteriori cambi di programma – al termine dei Mondiali che si svolgeranno in Qatar.