Maignan vuole stupire: la mossa per inserirsi subito a Milanello

Maignan è il portiere che il Milan ha scelto come erede di Donnarumma e il francese ci tiene a stupire tutti in positivo in maglia rossonera.

Maignan Maldini Massara Gazidis
Mike Maignan con Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis (foto AC Milan)

Oggi è il giorno nel quale Stefano Pioli avrà finalmente a disposizione i giocatori che hanno disputato l’ultimo Europeo. Le ferie sono finite e sono tutti pronti per lavorare a Milanello.

Tra questi c’è Mike Maignan, nuovo portiere del Milan. Il francese raccoglie la pesante eredità di Gianluigi Donnarumma e dovrà dimostrarsi all’altezza. È stato il miglior estremo difensore della scorsa Ligue 1, vinta con il “suo” Lille, e ha l’ambizione di imporsi anche in Italia.

Maignan per inserirsi subito al meglio a Milanello ha già preso delle lezioni di italiano durante l’estate, come riportato da Tuttosport. Importante conoscere la lingua per facilitare la comunicazione con allenatore e compagni.

Il portiere francese sa di avere alcune pressioni addosso e intende dimostrare fin da subito che il Milan ha fatto bene a investire su di lui. Ricordiamo che è costato 13 milioni di euro più 2 di bonus. Un buon affare, anche perché andava in scadenza di contratto a giugno 2022 e pertanto il Lille non poteva pretendere di fissare un prezzo troppo alto. Non rimane che attendere di vederlo in azione.