Donnarumma, striscioni a Milanello: “Non dimentichiamo gli infami”

Donnarumma nel mirino della Curva Sud Milano oggi a Milanello, dove sono stati esposti alcuni striscioni molto forti verso il portiere del PSG.

Donnarumma Gigio
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Il trasferimento a parametro zero di Gianluigi Donnarumma al PSG non è stato dimenticato da diversi tifosi del Milan. Stamattina a Milanello alcuni ultras hanno posizionato degli striscioni contro l’ex portiere rossonero

Uno recita “Donnarumma ingrato bastardo, fai più schifo di Leonardo“, mentre nell’altro c’è scritto “Donnarumma noi gli infami non li dimentichiamo, stai attento quando girerai per Milano“.

La Curva Sud Milano, presente presso il centro sportivo per sostenere la squadra di Stefano Pioli in vista di Milan-Cagliari, ha voluto manifestare in maniera molto forte il proprio dissenso verso il comportamento tenuto da Donnarumma.

Insulti e minacce non si possono mai condividere, mentre chi critica in altro tono il portiere campano è assolutamente comprensibile. C’è stata della grande ingratitudine da parte sua nell’andarsene a parametro zero da un club che lo ha fatto crescere e lo ha riempito di soldi. Impossibile non criticare la condotta che ha tenuto nei confronti del Milan e dei tifosi rossoneri. Poteva agire in maniera diversa, non c’è dubbio.