Francia, Deschamps esclude Giroud: “Non sono pentito”

Niente convocazione con la Francia per Olivier Giroud, con il c.t. Deschamps che non si dice pentito della scelta.

Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

La Francia, così come l’Italia, si prepara ad affrontare semifinali e finali della Nations League già nei prossimi giorni. Il commissario tecnico Didier Deschamps ha deciso di convocare ancora una volta il milanista Theo Hernandez, mentre ha lasciato fuori un suo compagno di squadra.

Escluso dalla lista Olivier Giroud, attaccante che effettivamente di recente è stato frenato dalle condizioni fisiche piuttosto precarie. Il classe ’86 si è però lamentato, aspettandosi quanto meno una telefonata del selezionatore per spiegare le proprie scelte.

Deschamps, intervistato da Telefoot, ha però ammesso di non avere rimpianti: “Se sono pentito di non aver parlato prima con Giroud? No, affatto. Ho preso le mie decisioni, ma di certo c’è la possibilità che Olivier torni a fare parte della squadra in futuro”.

Dunque Giroud escluso solo momentaneamente dalla Francia, anche per via dei suoi problemi muscolari. Ma il c.t. transalpino ha fatto intendere come possa puntare ancora sulla sua esperienza ed il suo senso del gol. Certo, tutto dipenderà dalla stagione che Giroud disputerà con la maglia del Milan.