Calciomercato Milan, assalto inglese per Kessie

Kessie è lontano dal rinnovo con il Milan: più squadre inglesi pronte a sfidarsi per lui.

Continua a trapelare l’esistenza di una grande distanza tra quanto offre il Milan e quando richiesto da Franck Kessie per il prolungamento del contratto. La trattativa con l’agente George Atangana sembra abbastanza bloccata al momento.

Kessie Franck
Franck Kessie (©LaPresse)

Com’è noto, il club rossonero si è spinto ad offrire uno stipendio a salire fino a 6-6,5 milioni di euro netti a stagione. La richiesta del procuratore è superiore. Secondo alcune fonti, supera persino gli 8 milioni di cui si era parlato nelle ultime settimane. Non ci sono le condizioni per un rinnovo del centrocampista ivoriano. Lo scenario attuale fa pensare che arriverà un divorzio tra le parti.


Leggi anche:


Arsenal e Manchester United puntano Kessie

kessie dzeko
Franck Kessie ed Edin Dzeko (©LaPresse)

Se il prolungamento contrattuale non dovesse arrivare entro la fine del 2021, cosa succederà? Non bisogna escludere a priori una cessione nel calciomercato di gennaio, soluzione che permetterebbe al Milan di incassare qualche milione e di non perdere il giocatore a parametro zero. Ma è molto probabile che l’addio si concretizzi a fine stagione, gratis, come avvenuto per Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu.

Secondo quanto rivelato in Inghilterra dal Mirror, Arsenal e Manchester United sono pronti a darsi battaglia per Kessie. I Red Devils hanno bisogno di rinforzarsi a centrocampo, reparto apparso un po’ debole in questa prima parte di stagione e che probabilmente perderà Paul Pogba (in scadenza di contratto a giugno 2022). Nella squadra oggi allenata da Ole Gunnar Solskjaer militano anche i connazionali Eric Bailly e Amad Diallo.

Non solo al Manchester United, però, pure all’Arsenal uno come Kessie farebbe molto comodo. I Gunners non stanno brillando finora e a Mikel Arteta sarebbe utile avere in mediana uno come l’ivoriano.

Il Mirror non cita il Tottenham come pretendente, però è nota la stima di Antonio Conte per il centrocampista del Milan e quindi non ci sentiamo di escludere un tentativo degli Spurs. E c’erano stati rumors pure sul Liverpool. Insomma, Kessie in Premier League piace non poco.