Calciomercato Milan, missione in Francia: il centrocampista nel mirino

Osservatori del Milan presenti ieri in un importante match del campionato francese, per visionare un giovane centrocampista.

Mentre il mercato è ancora ufficialmente fermo, con la sessione invernale che partirà tra un mese, il Milan continua a muoversi. In particolare i suoi talent-scout.

Bordeaux-Marsiglia
Bordeaux-Marsiglia (©LaPresse)

Il portale Calciomercato.com ha rivelato di un’ulteriore missione per gli osservatori del Milan. La dirigenza li ha inviati ieri sera in Francia per assistere ad un sentito match della Ligue 1.

La sfida in questione era quella tra Bordeaux e Lione, due grandi rivali del calcio transalpino. Con uno scopo ben preciso: visionare le qualità di un centrocampista finito nel mirino del Milan.


Leggi anche:


Non solo Adli: i rossoneri su un altro talento del Bordeaux

Il duello tra le due contendenti si è concluso con uno spettacolare 2-2 allo stadio Matmut-Atlantique, dove erano per l’appunto presenti alcuni emissari del Milan.

Gli osservatori avranno visionato con interesse la prova di Yacine Adli, fantasista del Bordeaux che a giugno 2022 diventerà ufficialmente un calciatore rossonero. Ma oltre al franco-algerino, nel mirino del Milan c’è anche un suo compagno di squadra.

Occhi puntati su Jean Onana, mediano classe 2000 di origine camerunese. Un centrocampista forte fisicamente che sta avendo una crescita esponenziale con i Girondini, tanto da essere divenuto titolare fisso nel giro di poche settimane.

Il Bordeaux lo ha acquistato con un colpo low-cost dal Lille, investendo sulle sue qualità. Ed ora il Milan si è messo sulle sue tracce, puntando anche sui buoni rapporti con la società francese. Onana ieri ha fatto una discreta figura, giocando titolare per 90 minuti nel pareggio contro il temuto Lione.

L’idea di seguire ed eventualmente provare ad ingaggiare Onana giunge sempre dalla possibile partenza di Franck Kessie. Il Milan, in caso di addio a costo zero dell’ivoriano a fine stagione, dovrà rimpiazzarlo con un mediano dalle caratteristiche fisiche e tecniche simili.

Onana è un profilo che piace e che verrà ancora seguito per il resto della stagione. Un’operazione che non riguarda il mercato invernale, visto che presumibilmente il centrocampista partirà per la Coppa d’Africa con il suo Camerun. Ma occhio alla prossima estate, quando la linea mediana rossonera potrebbe subire cambiamenti importanti.