Gol e assist dalla trequarti, il Milan individua l’obiettivo | Arriva dal Real Madrid!

In casa Real Madrid una trattativa per un prolungamento di contratto si sta rivelando più complicata del previsto: il club rossonero osserva.

Il Milan vanta ottimi rapporti con il Real Madrid e non è escluso che si possano sviluppare nuove operazioni di calciomercato in futuro. Adesso c’è ancora in ballo la situazione di Brahim Diaz.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (©LaPresse)

Il trequartista malagueño si è trasferito in prestito biennale in rossonero, dopo aver già giocato in prestito per una stagione a Milano. Paolo Maldini e Frederic Massara possono decidere di esercitare il diritto di riscatto a 22 milioni di euro, ma i blancos possiedono un’opzione per il contro-riscatto a 27 milioni.

Il rendimento di Brahim Diaz non è particolarmente brillante negli ultimi mesi, però il Milan crede in lui e sicuramente gli darà fiducia anche nella prossima stagione.

Calciomercato Milan, occasione dal Real Madrid?

Secondo alcuni rumors, il Milan nell’ultima sessione estiva del calciomercato aveva effettuato un sondaggio per Marco Asensio ma poi non c’erano stati sviluppi. Sarebbe stato un grandissimo colpo per Stefano Pioli, che sulla fascia destra offensiva avrebbe avuto a disposizione un giocatore di altissimo livello.

Asensio inizialmente non era in cima alle gerarchie di Carlo Ancelotti e per questo non sembrava intoccabile a Madrid. Poi, a suon di buone prestazioni, ha convinto l’allenatore emiliano: 9 gol realizzati in 29 presenze tra Liga, Coppa del Re, Supercoppa Spagnola e Champions League.

Il suo contratto in scadenza a giugno 2023, però la trattativa per il rinnovo al momento è bloccata. In Spagna il portale Todofichajes.com spiega che il Real Madrid vorrebbero aspettare a fine stagione per valutare meglio le sue prestazioni, dato che in passato gli è mancata continuità.

Marco Asensio

Senza rinnovo, i blancos cederebbero sicuramente Asensio. La valutazione del cartellino oggi si aggira sui 40 milioni di euro e non mancheranno squadre interessate al suo ingaggio. Il 26enne di Palma de Mallorca ha grandi qualità e farebbe comodo a diversi allenatori.

Con un contratto in scadenza tra un anno, il Real Madrid non potrebbe tirare troppo la corda sul prezzo. Da capire se, eventualmente, il Milan si farà avanti per Asensio. Sarebbe senza dubbio un upgrade notevole per la fascia destra, dove spesso la squadra di Pioli fatica in termini di gol. Lo spagnolo aumenterebbe certamente il livello.