Milan, è Berardi il primo obiettivo: l’affare adesso è possibile

Secondo Tuttosport, l’esterno è il primo obiettivo del Milan per rinforzare l’attacco in vista della prossima stagione. In estate si può!

A termine del campionato, il Milan, rappresentato da Maldini e Massara, dovrà tracciare una linea e capire cosa manca alla rosa in vista della prossima stagione. Ad oggi, tutto fa presagire che i primi colpi di mercato saranno quelli di un difensore e un centrocampista.

Domenico Berardi
Domenico Berardi (©LaPresse)

Con l’addio vicino di Alessio Romagnoli e Franck Kessie, è difficile pensare l’opposto. I nomi in pole per sostituire i due uscenti sono quelli di Sven Botman e Renato Sanches. Per mettere le mani sui due gioielli bisognerà trattare col Lille e riuscire a trovare un buon accordo economico.

Ma oltre al difensore e al mediano, è evidente che il Milan ha un grosso deficit sulla trequarti. In primis, sarà importante acquisire il famoso trequartista sfumato la scorsa estate. Brahim Diaz ha bisogno di un sostituto di ruolo, e in questa stagione se ne ha avuta la dimostrazione in tante occasioni. C’è da tenere in conto che farà sbarco a Milanello Yacine Adli, il nuovo acquisto rossonero dal Bordeaux. Ma bisognerà capire come Stefano Pioli impiegherà il francese.

Poi, c’è una grossa incognita sulla fascia destra d’attacco. Ad oggi, si alternano nel ruolo Alexis Saelemaekers e Junior Messias, due che insieme contano soltanto 7 gol in stagione. Ancora da definire il futuro del brasiliano, che si è accesso e spento ad intermittenza da quando veste rossonero.

Il Milan, assai probabilmente, ha bisogno di un giocatore più incisivo e continuo come esterno d’attacco a destra. Pare che il profilo sia già stato indicato. Maldini e Massara, in accordo con Pioli, sanno su chi puntare con forza in estate.

Milan, scelto l’esterno: in estate l’offerta che può soddisfare il club

Tuttosport in edicola oggi ha lanciato una fondamentale indiscrezione di mercato. Il Milan ha messo concretamente Domenico Berardi nel mirino, e in estate tenterà l’assalto. L’esterno azzurro piace al Diavolo da parecchio tempo. Anche l’estate scorsa si vociferava del forte interesse dei rossoneri e in particolare di Stefano Pioli. Il mister ha un particolare occhio di riguardo per Mimmo e dato che lo vedrebbe alla perfezione nel suo scacchiere.

Tuttosport afferma che l’estate prossima potrà finalmente essere il momento giusto. Berardi ha da tempo il desiderio di compiere il salto di qualità, e il Milan è da sempre una destinazione a lui gradita. Questa stagione ha messo a segno 12 gol, quasi il doppio di quanti ne contino i due esterni destri del Milan. Non si può inoltre non pensare alle doti balistiche del mancino azzurro: finalmente Pioli potrebbe contare su un gran tiratore dalla distanza.

Domenico vanta qualità e quantità, e in estate potrebbe finalmente realizzare il sogno di giocare una competizione come la Champions League. In maglia rossonera ovviamente. La medesima fonte sottolinea che il Milan a giugno avrebbe i fondi per fare un investimento di 30-35 milioni di euro, gli stessi richiesti dal Sassuolo.

Adesso, l’affare sembra possibile, e ci sono tutte le carte in regola per affondare. Tuttosport, infine, sottolinea che dalla Serie A piace anche Ruslan Malinovski, ma l’ucraino è gradito più per una posizione centrale.