Botman, la consacrazione dell’ex Serie A: “Pronto per l’Italia”

L’ex allenatore ha parlato direttamente a Sky Sport circa l’interesse del Milan per il difensore. Ne è sicuro, il giocatore è pronto per l’Italia…

Il campionato sta volgendo inevitabilmente al termine, con nove gare restanti alla fine della stagione. E altrettanto inevitabilmente si fanno più forti le discussioni di mercato. A giugno avrà inizio una sessione caldissima di compravendite. Già sono diversi i nomi in ballo, soprattutto in ottica Milan.

Sven Botman
Sven Botman (©LaPresse)

Il club rossonero è pronto a rinforzarsi per rendere la rosa di Stefano Pioli ancora più competitiva e pronta ai grandi palcoscenici europei. Assai probabilmente, verrà effettuato un colpo per reparto. Dall’attacco alla trequarti, dal centrocampo alla difesa: il Milan ha bisogno di nuovi innesti.

Ormai è certo che Franck Kessie lascerà il club rossonero per trasferirsi altrove – assai probabilmente in Spagna nel Barcellona. Stesso discorso vale per Alessio Romagnoli, che anche lui in scadenza di contratto pare vicino alla Lazio di Sarri.

Due uscite sicure, e due entrate che Maldini e Massara devono garantire a Stefano Pioli. Per i due ruoli sono in voga i nomi di Renato Sanches e Sven Botman. Il Milan pare già avanti nei contatti con gli agenti e con il Lille per il difensore olandese e il centrocampista portoghese. I due rappresentano due profili di assoluta qualità, e che secondo la maggioranza fanno al caso del Diavolo.

Per entrambi i discorsi vanno avanti da gennaio. In particolare, Maldini e Massara hanno spinto tanto in inverno per aggiudicarsi il difensore Botman, dato l’infortunio di Simon Kjaer. Il Lille ha fatto gran muro, e il Milan ha preferito rimanere fermo non virando su altri centrali di difesa. Ma a giugno il colpaccio sembra cosa certa!

Botman, parla l’ex tecnico del Lille

Sven Botman sarebbe un colpo di mercato assai gradito all’ambiente rossonero. I tifosi stravedono già per lui, e non aspettano altro che il Milan affondi concretamente il colpo. Dal suo canto, il giocatore gradirebbe il trasferimento in rossonero e secondo diverse fonti c’è già un principio d’intesa tra le parti. Manca l’accordo totale col Lille sul prezzo del cartellino.

Ma non soltanto i tifosi promuovono il possibile acquisto di Botman. Anche l’allenatore, che ben conosce l’olandese, è convinto che il giocatore è già pronto per giocare al Milan e in Italia, ma non soltanto… Rudi Garcia, ex allenatore del Lille (e della Roma in Serie A), ha elogiato Sven considerandolo un difensore pronto a qualsiasi esperienza.

Le sue parole a Sky Sport nel pre partita di Lille-Chelsea:

Sven può giocare ovunque, sia in Italia che in qualsiasi altro campionato“.