Milan, Origi o Belotti? I tifosi hanno scelto: risultato sorprendente

Origi o Belotti per l’attacco della prossima stagione? Nel sondaggio di MilanLive.it, i tifosi sono stati chiamati ad esprimere una preferenza…

Origi o Belotti? Questa è la domanda che ha infiammato la giornata di oggi in ambito di mercato rossonero. La notizia dell’interesse di Paolo Maldini e Frederic Massara per l’attaccante del Liverpool ha spiazzato un pò tutti. Non che Origi fosse un nome nuovo nell’ambiente rossonero, ma sapere che il Milan fa sul serio per il belga è sicuramente una sorpresa.

Origi e Belotti
Origi e Belotti (©LaPresse)

Si sa, il club rossonero è a caccia di buone occasioni per la prossima stagione. E con la situazione incerta di Zlatan Ibrahimovic, la dirigenza milanista è obbligata a cercare un valido innesto per il reparto d’attacco. La possibilità di prelevare un attaccante di qualità a parametro zero rappresenterebbe certamente un’ottima mossa volta a rinforzare la rosa e salvaguardare l’economia del club.

Ebbene, Divock Origi pare essere quindi una buona soluzione. Il classe 1996 vedrà scadere il suo contratto a giugno con i Reds, ed è già pronto ad una nuova esperienza in un altro club. Le ultime news hanno fatto sapere che i contatti sono intensi attualmente tra la dirigenza del Milan e l’agente del giocatore. Si è già alla ricerca di un accordo totale per giugno. 

Milan, anche Belotti per l’attacco: la situazione

Ma nelle ultime settimane si è tanto parlato anche di Andrea Belotti. Il Milan ha mosso i primi passi per il Gallo. Ci sono stati contatti concreti con l’entourage del centravanti granata. Nessun pre-accordo come spesso affermato da alcune fonti, ma l’intenzione di trovare un’intesa è in ballo.

È risaputo che Belotti tifa rossonero da sempre, e il suo trasferimento al Milan gli permetterebbe di coronare un sogno, oltre che compiere il tanto agognato salto di qualità. Anche lui non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno col Torino, e l’occasione a costo zero ha spinto il Milan a farsi avanti.

Ma su chi punterà alla fine Maldini per rinforzare l’attacco di Pioli? Aggiudicarseli tutti e due sembra alquanto impossibile. Molto probabilmente, molto dipenderà dalle esigenze tecniche del mister rossonero ma anche dalle pretese economiche (d’ingaggio) dei due giocatori.

Noi di MilanLive.it abbiamo chiesto direttamente ai tifosi quale attaccante tra Belotti e Origi farebbe al caso del Milan. La maggioranza dei nostri followers si è astenuto dalla scelta, optando per un’altra soluzione.

Origi o Belotti? I tifosi si fidano di Maldini…

Su Twitter, stamane, abbiamo lanciato un sondaggio per i tanti tifosi rossoneri attivi sulla piattaforma social. La domanda è stata chiara: “Belotti o Origi, su chi puntereste?”. Ai nostri followers abbiamo lasciato scelta su tre opzioni: 1) Belotti 2) Origi 3) Mi fido di Maldini.

E indovinate? La maggioranza, il 40,9%, ha scelto di affidarsi completamente alle mosse strategiche di Paolo Maldini. Il DT del Milan ha dimostrato ampiamente di saperci fare nel mercato, e di aver portato elementi di assoluta qualità in rossonero. I risultati della squadra parlano chiaro. Anche stavolta, i tifosi sono pronti a farsi sorprendere dalla competenza di Paolo.

Per quanto riguarda Origi e Belotti, c’è da sottolineare che l’attaccante italiano ha ricevuto più voti rispetto al belga. Il 33,3% dei tifosi punterebbe su Andrea Belotti per l’ attacco del Milan, mentre il 25,5% su Divock Origi.

Non ci resta quindi che attendere per capire se uno dei giocatori vestirà la maglia rossonera la prossima stagione.