Infortunio più grave del previsto: salta Milan-Bologna

Il calciatore rossoblu non sarà disponibile per la gara che si disputerà a San Siro lunedì prossimo e salterà diversi altri match

Brutte notizie in casa Bologna a meno di una settimana dalla sfida contro il Milan. Dall’infermeria arriva l’esito degli esami a cui si è sottoposto un calciatore emiliano dopo aver avuto un risentimento muscolare nei giorni scorsi. La situazione in casa rossoblu non è dunque delle migliori.

Bologna
Bologna (©LaPresse)

Tra sei giorni andrà in scena a San Siro il posticipo di giornata tra Milan e Bologna. Siamo al rush finale di questa stagione e ora non si può più sbagliare, Pioli e la squadra sono consapevoli di questo. Dopo gli impegni vari con le Nazionali, tutti i tesserati rossoneri si ritroveranno a Milanello per preparare al meglio questa gara. Un match che si disputerà nella serata di lunedì, perciò il Milan sarà già a conoscenza dei risultati degli scontri diretti che questo turno di Serie A propone.

Si giocheranno infatti sia Atalanta-Napoli che Juventus-Inter, due big match che possono in qualche modo decidere una stagione. Ma il Milan deve pensare soltanto alla sua gara che non sarà assolutamente facile. Più volte il diavolo ha dimostrato di faticare con le cosiddette “piccole” e questo è uno dei motivi per cui non si può assolutamente sottovalutare la partita. L’altra motivazione è che siamo nel momento cruciale del campionato e a prescindere dall’avversario bisogna andare in campo con una mentalità vincente: è tutto nelle mani dei rossoneri.

Il Bologna a Milano senza l’esperienza di De Silvestri

A quanto pare non mancherà soltanto il povero Sinisa Mihajlovic lunedì prossimo a San Siro. Come risaputo, il tecnico ex Milan dovrà affrontare un nuovo periodo di cure per contrastare una malattia che sembra non voler mollare. Ma Sinisa è un uomo duro e combatterà come ha sempre fatto nell’arco della sua vita, calcistica e non.

Non ci sarà anche un giocatore molto importante per il Bologna, un vero e proprio leader per esperienza e duttilità. Parliamo di Lorenzo De Silvestri, esperto terzino destro da diverso tempo militante negli emiliani. Il calciatore italiano ha avuto un risentimento muscolare negli scorsi giorni durante una seduta di allenamento, e questa mattina si è sottoposto agli esami strumentali del caso. L’esito di questi esami ha dato l’allarme, trattandosi di un problema più grave del previsto: De Silvestri, infatti, ha subìto una lesione di primo grado al bicipite femorale destro, per questo motivo sarà costretto a saltare il Milan ma sicuramente anche altre partite.